Rumori sospetti via San Francesco D’Assisi Nichelino, era solo la caldaia

Una volta entrati nel seminterrato, Carabinieri e Vigili del Fuoco hanno visto che a provocare quei rumori "sospetti" altro non era che la caldaia

Rumori troppo intensi da far pensare a un problema gravissimo: qualcuno ha anche pensato a spari o esplosioni imminenti.
Secondo quanto spiegato, un allarme lanciato da alcuni condomini di una palazzina di via San Francesco D’Assisi a Nichelino nel pomeriggio di ieri, 27 febbraio. Tanto che dalla descrizione, oltre ai Carabinieri sono stati fatti arrivare sul posto anche i vigili del fuoco. Chi è passato davanti al condominio, deve aver pensato ad un fatto grave di cronaca. Ma non era affatto così: una volta entrati nel seminterrato, Carabinieri e Vigili del Fuoco hanno visto che a provocare quei rumori “sospetti” altro non era che la caldaia. Aveva qualche piccolo problema, ma nulla di grave. Non è stato nemmeno necessario evacuare i condomini. L’allarme è rientrato dopo pochi minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here