Sciopero Embraco Riva di Chieri, le motivazioni dei Sindacati

I lavoratori scioperano per 8 ore contro questa decisione con presidio sotto l’assessorato regionale al Lavoro.

La Embraco di Riva di Chieri oggi ha disdetto gli accordi aziendali, domani i lavoratori scioperano per 8 ore contro questa decisione con presidio sotto l’assessorato regionale al Lavoro.
“È un atto unilaterale ingiustificabile – dicono il segretario Uilm, Dario Basso, e il responsabile Embraco del sindacato, Vito Benevento – il cui principale risultato è inasprire i toni in una situazione già tesa. L’azzeramento degli accordi fa pagare ai lavoratori un taglio dei costi che, per l’azienda, una multinazionale da 400 milioni di fatturato, vale circa 40mila euro al mese. È con questa strategia che l’azienda pensa di uscire dalla grave situazione che descrive, per la quale non ha ancora trovato una soluzione?”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here