Spaccio cocaina Torino, tenta di venderla a poliziotti fuori servizio

Sono stati avvicinati dal giovane il quale avrebbe offerto loro cocaina, mostrando anche la merce in vendita al prezzo di 50 euro a dose

Non erano proprio le persone più indicate, a le quali vendere lo stupefacente, quelle che un cittadino gambiano aveva individuato.
Secondo quanto spiegato, erano da poco trascorse le 23, quando due agenti di Polizia del Commissariato Centro, liberi dal servizio, camminano nei pressi del Parco del Valentino. Lì vengono avvicinati dal giovane il quale avrebbe offerto loro cocaina, mostrando anche la merce in vendita al prezzo di 50 euro a dose. Quando gli agenti si sono qualificati, l’uomo avrebbe colpito uno degli agenti dandosi alla fuga in corso Vittorio Emanuele II. Nonostante ciò, i poliziotti sono riusciti ad arrestarlo, per spaccio e resistenza a P.U.
In base a quanto appurato, il fermato è stato anche denunciato in stato di libertà per lesioni, infatti, il poliziotto colpito dall’uomo ha dovuto ricorrere alle cure mediche ed è stato giudicato guaribile in 7 giorni.
A seguito di accertamenti, è emerso che il cittadino gambiano, con precedenti di polizia a carico, oltre ad essere destinatario di un divieto di dimora nel Comune di Torino, aveva a carico un ordine di espulsione emesso lo scorso maggio dal Questore di Torino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here