Spaccio droga via Montanaro Torino, tre arresti

Tre persone sono state arrestate da personale della Squadra Volanti dopo essere stati sorprese in flagranza a spacciare nell’area di via Montanaro

Tre cittadini extracomunitari sono stati arrestati da personale della Squadra Volanti dopo essere stati sorpresi in flagranza a spacciare nell’area di via Montanaro.
Secondo quanto spiegato, gli agenti, pattugliando via Scarlatti, li avrebbero notati sostare e guardare in modo sospetto le persone appiedate e a bordo di autovettura che passavano da lì, come se cercassero un contatto.
In base a quanto appurato, i poliziotti, pertanto, si sarebbero avvicinati per vedere meglio cosa stessero facendo; a questo punto i tre, di nazionalità gabonese e senegalese, avrebbero fatto dei movimenti strani (tra i quali serrare le mascelle come quando si nasconde qualcosa in bocca) e gli operatori avrebbero quindi deciso di intervenire. Uno di essi sarebbe stato trovato in possesso di un sacchetto, occultato all’interno della scarpa, che conteneva 35 involucri termosaldati (16 grammi di crack) nonché di 320 euro in contanti; il secondo aveva ingoiato degli ovuli come accertamenti radiologici successivi confermeranno.
Pertanto, costoro, di nazionalità gabonese e senegalese, sono stati arrestati per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio; il terzo, che si dichiarava minorenne, è risultato  invece avere almeno 20 anni. Pertanto è stato arrestato per false dichiarazioni sull’identità personale.