Studente rapinato Torino, fermate due persone in pieno centro

I giovani, che hanno numerosissimi precedenti di Polizia per reati contro la persona e il patrimonio, sono stati tratti in arresto per rapina in concorso

Nel pomeriggio di giovedì scorso, in piazza San Carlo angolo Giolitti, due giovani cittadini italiani si sono avvicinati ad un gruppo di studenti in visita a Torino.
Secondo quanto spiegato, i due, di 24 e 25 anni, avrebbero proposto ad un diciassettenne l’acquisto di alcune cartoline raffiguranti i luoghi più famosi del capoluogo torinese. Il ragazzo avrebbe detto di non essere interessato a comprarle, ma i due soggetti avrebbero insistito e con veemenza sempre maggiore, lo avrebbero anche spintonato.
In base a quanto appurato, il ragazzo, rimasto isolato dai compagni, intimorito, avrebbe preso il portafogli per dar loro una banconota da 5 euro, ma i rapinatori avrebbero tentato di sottrargli anche una banconota da 20 euro.
In seguito all’intervento di un secondo studente che aveva visto il  compagno in difficoltà, i due giovani si sarebbero allontanati in direzione di via Principe Amedeo. Qui, una pattuglia del Comm.to San Secondo li ha intercettati, in base alle segnalazioni fornite dalla vittima al 112 NUE, fermandoli. I giovani, che hanno numerosissimi precedenti di Polizia per reati contro la persona e il patrimonio, sono stati tratti in arresto per rapina in concorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here