Stupro ragazza equadoregna Torino, arrestato presunto responsabile

I Carabinieri, coordinati dalla Procura della Repubblica di Torino, sarebbero giunti all’identificazione del presunto responsabile, grazie a un accurato lavoro di analisi e verifiche dei militari

cocainaI Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale hanno arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, un cittadino italiano di 30 anni poichè ritenuto responsabile di violenza sessuale aggravata.
Secondo quanto spiegato, l’uomo, nel luglio 2017, avrebbe aggredito e violentato in strada una ragazza ventenne, originaria dell’Ecuador (la ragazza tornava piedi dopo aver trascorso la notte in un locale).
In base a quanto appurato, i Carabinieri, coordinati dalla Procura della Repubblica di Torino, sarebbero giunti all’identificazione del presunto responsabile, grazie a un accurato lavoro di analisi e verifiche dei militari. Proseguono gli accertamenti finalizzati a meglio tracciare e chiarire la posizione dell’arrestato a proposito di altre violenze commesse in Torino e provincia e a verificare se siano accaduti altri episodi non denunciati in quanto taciuti dalle stesse vittime per vergogna.
I Carabinieri invitano eventuali altre vittime a denunciare l’aggressore: “Non abbiate paura”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here