Tentata rapina anziano Orbassano, aggredito al bancomat

Nonostante fosse disteso sull'asfalto, i malviventi avrebbero continuato a frugare nelle sue tasche, finchè le urla dell'uomo non hanno attirato l'attenzione del figlio

Due cittadini nomadi di origine sinti di Carignano sono stati denunciati dai Carabinieri dopo essere stati immortalati dalle telecamere di sicurezza di una banca nel centro di Orbassano, mentre aggredivano un anziano di 87 anni tentando di portargli via il portafogli.
Secondo quanto spiegato, il pensionato aveva appena prelevato circa duemila euro al bancomat e durante il tentativo di rapina, l’87enne sarebbe anche caduto a terra. Nonostante fosse disteso sull’asfalto, i malviventi avrebbero continuato a frugare nelle sue tasche, finchè le urla dell’uomo non hanno attirato l’attenzione del figlio, che era poco distante.
In base a quanto appurato, solo a quel punto i due avrebbero desistito dandosi alla fuga, ma le indagini dei Carabinieri hanno portato a scoprirli: sono una ragazza e un ragazzo poco più che ventenni.