Tentata rapina Candiolo, quinta spaccata in una settimana nel torinese

I Carabinieri hanno inseguito a grande velocità la Lybra, ma i rapinatori alla fine sono riusciti a dileguarsi, anche son il favore delle tenebre.

CarabinieriAncora una spaccata sul territorio della cintura sud. E’ il quinto caso nel giro di una settimana, sempre in comuni diversi. Questa volta ad essere colpita è stata una profumeria nella zona centrale di Candiolo, due notti fa.
Secondo quanto spiegato, la tecnica usata dai malviventi è stata la medesima che si è vista, ad esempio, a Rivalta quando nel mirino era finita una tabaccheria. Ossia sfondare la saracinesca con l’auto e tentare di portare via quanto più denaro e oggetti di valore possibile. Solo che questa volta ai banditi è andata male, perché subito dopo aver lanciato l’auto contro il negozio, in zona stava transitando la pattuglia dei Carabinieri per i controlli soliti notturni. Alla vista dei militari, che nel frattempo stavano per bloccare i ladri, i furfanti hanno ingranato la prima, a bordo della loro Lancia Lybra, riuscendo a guadagnarsi una via di fuga. I Carabinieri hanno inseguito a grande velocità la Lybra, ma i rapinatori alla fine sono riusciti a dileguarsi, anche son il favore delle tenebre. L’allerta sul territorio resta alta. (m.ram.)