Tentato furto in appartamento Torino, fermate due persone

I due uomini fermati dalla Polizia di Stato sono stati arrestati per tentato furto aggravato continuato in concorso in abitazione.

PoliziaI due uomini, di origine russa e georgiana, avrebbero tentato di introdursi furtivamente all’interno di un appartamento, ma la segnalazione giunta al 113 da parte di un vicino di casa e il tempestivo intervento degli uomini della Squadra Volante hanno evitato la consumazione del reato.
Secondo quanto spiegato, il fatto è avvenuto in un condominio di via Muratori, dopo aver tentato di forzare la porta di un alloggio, senza riuscirvi, i due sarebbero passati a quella del vicino, un condomino presente nello stabile li notava dallo spioncino ed avvisava il 113.
Il personale delle Volanti, giunto  silenziosamente, li avrebbe sorpresi sul fatto e i due sarebbero stati trovati in possesso di un punteruolo e di un coltellino, nonché di vari oggetti atti allo scasso e di una pistola giocattolo priva del tappo rosso, custoditi all’interno della autovettura con cui si erano recati sul luogo.
In base a quanto appurato, si tratterebbe di un cittadino russo di  33  anni e di un cittadino georgiano 31enne. Il cittadino russo sarebbe stato anche trovato in possesso della somma in contanti di 2500 euro. Entrambi sono stati arrestati per tentato furto aggravato continuato in concorso in abitazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here