Tentato furto dentro furgone Torino, arrestato con grimaldelli e stupefacenti

Era in compagnia di un complice che si è dato alla fuga dell’arrivo della vittima.

PoliziaIl fatto è accaduto questa notte in centro città. Un commerciante di zona, al termine della sua giornata di lavoro, mentre raggiungeva il suo furgone per fare rientro a casa ha notato la presenza di una persona all’interno dell’abitacolo, intento a rovistare tra le sue cose.
Secondo quanto spiegato, quando si è avvicinato, il ladro, ormai scoperto, si sarebbe scagliato contro il commerciante sferrando calci e pugni. In suo aiuto sono accorse altre persone presenti sul posto che dopo aver inseguito il cittadino marocchino di 45 anni, lo hanno bloccato in Via Baretti.
Gli agenti della Squadra Volante, hanno arrestato per rapina il quarantacinquenne. L’uomo è stato anche denunciato per possesso ingiustificato di grimaldelli e detenzione di sostanze stupefacenti. Era in compagnia di un complice che si è dato alla fuga dell’arrivo della vittima. Foto: wikipedia.org