Tentato furto farmacia corso Volta Asti, tre sospettati

Gli stessi, per tali motivi, sono stati indagati in stato di libertà per il reato di furto aggravato in corso, mentre si ricerca attivamente il terzo componente a bordo dell’autovettura

Nella giornata di ieri, intorno alle ore 14.00, è pervenuta una telefonata alla locale Sala Operativa che segnalava un tentativo di furto in atto presso una farmacia.
Dalle prime parziali informazioni giunte, si sarebbe fatto riferimento genericamente a tre malviventi che si sarebbero dati alla fuga a bordo di un’autovettura di colore grigio. Gli equipaggi di volante impegnati sul turno, repentinamente, si sarebbero divisi le zone in modo da intercettare i ladri in fuga i quali, però, avrebbero fatto perdere inizialmente le proprie tracce.
Un equipaggio della Polizia di Stato, così, si è portato presso la predetta farmacia, in quel momento chiusa, ove si è constatato che ignoti, sfondando la porta di ingresso, erano riusciti ad entrare ed a portare via la cassa.
In base a quanto appurato, grazie alla preziosa e decisiva collaborazione di alcuni cittadini, si sarebbe riusciti ad individuare la targa ed il modello dell’autovettura utilizzata per compiere il fatto delittuoso che sarebbe stata rinvenuta dalla Polizia di Stato – Sezione Volanti, dopo una pervicace attività di controllo del territorio, nel quartiere Praia, senza nessuno a bordo e regolarmente chiusa.
Gli operatori intervenuti, unitamente a personale della locale Squadra Mobile, così, avrebbero deciso di entrare all’interno di un appartamento in zona Praia in uso all’intestatario del mezzo.
Al momento della perquisizione l’appartamento era vuoto, ma sarebbe stato comunque possibile rinvenire quattro giacche scure con cappuccio, dei guanti di colore bianco, un martello e una busta in plastica con il logo della farmacia e contenente delle monete, un paio di chiavi dell’autovettura Fiat Stilo di colore grigio.
Tutto il materiale è stato sequestrato e messo a disposizione del locale Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica per i rilievi del caso.
Nelle primissime ore della mattinata odierna, presso il parcheggio ubicato all’ingresso del locale pronto soccorso, si è riusciti a rintracciare l’autovettura Audi A4 sw di colore bianco, intestata ad un cittadino nomade, ed in uso a dei cittadini nomadi stanziati nell’alloggio pare occupato abusivamente.
Il soggetto fermato, all’atto del controllo, spontaneamente avrebbe consegnato un portafoglio di colore nero smil pelle, contenete all’interno varie banconote per un totale di 330 euro, e le chiavi dell’autovettura Audi A4 sw di colore bianco.
Si è proceduto ad effettuare un controllo sull’autovettura che dava esito positivo, in quanto sarebbe stato rinvenuto e sequestrato un maglione bianco con tre righe orizzontali, indossato dal predetto nella giornata di ieri, quando era stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza cittadine mentre si sarebbe trovato alla guida dell’auto con la quale era stato commesso il reato.
Gli stessi, per tali motivi, sono stati indagati in stato di libertà per il reato di furto aggravato in corso, mentre si ricerca attivamente il terzo componente a bordo dell’autovettura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here