Truffa delle monetine Rivalta, vittima raggirata in un parcheggio

Torna in azione la banda delle monetine. Quella dei malviventi che fanno cadere appositamente un pezzo da 50 centesimi o anche 1 euro vicino all'auto della vittima designata e dopo avergli indicato il denaro "smarrito", portano via effetti personali nel frattempo lasciati in auto

Torna in azione la banda delle monetine. Quella dei malviventi che fanno cadere appositamente un pezzo da 50 centesimi o anche 1 euro vicino all’auto della vittima designata e dopo avergli indicato il denaro “smarrito”, portano via effetti personali nel frattempo lasciati in auto. Sabato è successo a Rivalta, nel parcheggio di un supermercato. Una donna stava tornando alla propria auto dopo aver fatto la spesa e si è sentita chiamare da uno sconosciuto che le ha indicato la moneta per terra.
Convinta che le fosse caduta da carrello si è chinata per raccoglierla, ma nello stesso tempo il complice del primo uomo ha aperto la portiera e portato via la borsa della vittima. Una tecnica che ritorna spesso, come la tattica delle ruote bucate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here