Truffa vino Santo Stefano Belbo, denunciati due torinesi

Il raggiro è costato quasi 30mila euro all’imprenditore truffato e, per ora, del vino nessuna traccia

carabinieriI Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato per truffa due cittadini torinesi, rispettivamente di 44 e 32 anni, in quali, dopo essersi spacciati per grossisti interessati all’acquisto di partite di vino, avrebbero ordinato un rilevante quantitativo ad una nota cantina vinicola della Valle Belbo ma, una volta ritirata la merce, avrebbero pagato con assegni tratti da conti correnti bancari estinti qualche giorno prima che fossero stati emessi.
Secondo quanto spiegato, il raggiro è costato quasi 30mila euro all’imprenditore truffato e, per ora, del vino nessuna traccia, può essere stato piazzato sul mercato nero durante le scorse feste. Le indagini sono ancora in corso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here