Allmag PMS Basketball Moncalieri, sconfitta nel finale contro Cecina

Al termine di una partita tiratissima arriva una sconfitta per la Allmag PMS Basketball. Contro Cecina i ragazzi di Spanu partono benissimo, arrivando alla metà del secondo quarto sul +13, ma sprecando quasi tutto il vantaggio alla fine dei primi 20′.

Al termine di una partita tiratissima arriva una sconfitta per la Allmag PMS Basketball. Contro Cecina i ragazzi di Spanu partono benissimo, arrivando alla metà del secondo quarto sul +13, ma sprecando quasi tutto il vantaggio alla fine dei primi 20′. Secondo quarto in equilibrio, con i padroni di casa che prevalgono solo nel finale. Dopo Livorno, un’altra buona prestazione di capitan Delvecchio, che mette a segno 18 punti e 7 rimbalzi; bene anche Merletto – alla terza partita su tre con la Allmag in doppia cifra – con 14 punti a referto.
CRONACA – Gli uomini di Spanu partono a razzo: 0-7 fulminante della Allmag in avvio firmato Delvecchio-Enihe. Ci mettono quasi 3’ i padroni di casa ad entrare in gioco e lo fanno con il 4-0 personale di Gigena (4-7). I gialloblù, però, non si lasciano intimorire dal ritorno dei toscani e con una difesa attenta e una buona circolazione di palla riescono a ristabilire il vantaggio di +7 con i due centri consecutivi di un ispiratissimo Emmanuel Enihe (4-11). Gli ospiti provano una debole reazione, ma è ancora l’eroe di Livorno – Capitan Delvecchio – a placare i desideri di rimonta dei rossoblù con i due appoggi che segnano il 8-15 a 4’ dalla fine del primo quarto. Spera a segno per La Buca del Gatto, ma De Ros si iscrive a referto – interrompendo l’egemonia di Delvecchio ed Enihe – mantenendo le distanza invariate (10-17). Spera lotta, ma da solo non può nulla contro gli attacchi di Creati e Merletto che segnano il vantaggio in doppia cifra (13-23). Sul finale Gigena riesce ad accorciare e la PMS chiude a +8 i primi 10’ (15-25).
Merletto segna il nuovo +10 in avvio di secondo quarto. Lasagni e Salvadori provano ad accorciare riducendo il gap a cinque lunghezze di distanza (20-25), ma è ancora una volta capitan Delvecchio a suonar la carica e, con l’aiuto di Zugno che capitalizza un gioco da 4 punti, la Allmag segna il massimo vantaggio di +11 (20-31). Botta e risposta tra Delvecchio e Salvadori, ma è la Allmag ancora una volta ad avere la meglio allungando ancora il vantaggio a +13 con Zugno (22-35). A meno di 5’ dall’intervallo lungo Cecina prende fiducia ed il mini break ad opera di Barontini e Bianconi riporta i padroni di casa a contatto (27-35). Coach Spanu chiama un timeout e all’uscita dalle panchine Danny Facchino interrompe il controllo di Cecina, ma i toscani sono in ritmo e i 7 punti di Gaye Serigne segnano il -3 (34-37). A 2’ dalla sirena lunga i padroni completano la rimonta con la tripla di Salvadori (37-37). Comollo riporta subito in vantaggio la Allmag, ma è subito pronto il controsorpasso Cecina – primo vantaggio dopo 39’ – con la tripla di Salvadori. La bomba di De Ros sullo scadere, però, consente ai ragazzi di Spanu di andare a riposo sul +2 (40-42).
Nel secondo tempo la partita ci mette un minuti a sbloccarsi: è Cecina ad andare a segno e rimettere la testa avanti con la tripla di Forti (43-32). Le due squadre sono contratte e molto attente in fase difensiva: per altri 2’ non c’è traccia di canestri a referto. È ancora Cecina, ancora con Forti a rompere l’inerzia della partita (45-42), ma sono bravi Comollo e Delvecchio a sbloccare la Allmag e riacciuffare subito il pareggio (45-45). Cecina tira bene dall’arco e va a segno con Salvadori prima e Barontini dopo, pronta la risposta dei gialloblù, che sono bravi a non lasciar scappare via gli avversari e a tenersi a contatto con i centri di Delvecchio e Comollo (51-48). Gli attacchi dei rossoblù si fanno più insistenti e qualche nervosismo in campo regala l’allungo del +5 a Cecina dalla lunetta; la reazione della Allmag ancora una volta non si fa attendere e Bianchi con un semigancio tiene a galla i suoi (54-51). Sul finale la perseveranza di Cecina viene premiata: le ingenuità di Moncalieri consentono ai padroni di casa di allungare fino a +8 (59-51) a 10’ dalla fine.
Il gioco da tre di Pippo Creati all’inizio dell’ultima frazione proietta i gialloblù a -5; Lasagni prova a respingere gli attacchi Allmag, ma Merletto da tre riesce ad accorciare ancora lo svantaggio (61-57). Cecina fa male ancora da tre con Gaye Serigne (64-57), ma la PMS riesce a riguadagnare campo: De Ros in penetrazione ed un’altra bomba di Merletto mettono la Allmag a -2 a 7’ dalla fine. Cecina non ci sta e prova a respingere gli avversari con Forti, ma un’importantissima tripla di Creati porta i gialloblù al pareggio (65-65). La partita si accende con le squadre che si affrontano a viso aperto punto a punto: da una parte ancora Gaye Serigne, ancora da tre, dall’altra Delvecchio in sospensione dall’area, su assist di Creati (68-67). Sul finale attimi di grande passione: Cecina si porta sul +3, la Allmag prova a a 13’’ dalla fine il pareggio con Comollo, ma il tiro non va a segno. Con 11’’ da giocare e la palla in mano, Cecina guadagna un fallo che Bianconi capitalizza al meglio (72-67). Mancano ancora 5’’: Zugno subisce fallo e dalla lunetta riporta i suoi sotto di 3. Cecina può giocare il possesso e guadagna un altro fallo, Bianconi fa 2/2 per il +5 (74-69). Sul finale la tripla dalla troposfera di Merletto è inutile, il risultato finale è 74-74.
LA BUCA DEL GATTO CECINA-ALLMAG PMS BASKETBALL 74-72 (15-23, 25-19; 19-9; 15-21)
Cecina: Gaye Serigne 19, Biancani 7, Spera 9, Gigena 8, Lasagni 7, Forti 5, Salvadori 14, Guerrieri ne, Barontini 5, Donati ne, Doiuf ne, Filahi ne. All. Montemurro.
Moncalieri: De Ros 7, Comollo 5, Delvecchio 18, Merletto 14, Enihe 7, Facchino 1, Zugno 8, Creati 9, Orlando ne, Bianchi 3, Buffo ne, Ianuale. All. Spanu, Ass. Squarcina, Ass. Semplici
Foto e Notizie: Ufficio Stampa PMS Moncalieri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here