Gara 1 WSBK Qatar 2017, Forés costretto al ritiro

Gara sfortunata per il pilota del Barni Racing Team Xavi Forés, costretto al ritiro mentre era in lotta per la seconda posizione.

Gara sfortunata per il pilota del Barni Racing Team Xavi Forés, costretto al ritiro mentre era in lotta per la seconda posizione. Sul circuito di Losail, in Qatar, ultimo appuntamento del Campionato Motul FIM World Superbike, il pilota spagnolo è stato protagonista di una grande prestazione in gara 1 fino al decimo giro. Partito dalla quinta posizione ha superato in partenza l’Aprilia di Savadori e al giro 4 anche la Kawasaki di Sykes. A dimostrazione del grande feeling con il tracciato del Qatar e con il setup della sua Ducati Panigale R, Forés ha poi superato anche Lowes (Yamaha) e si è accodato alla Ducati di Davies, finché un problema tecnico non lo ha costretto a rientrare prematuramente ai box.
Per il Barni Racing Team sfuma ancora una volta la possibilità di raggiungere il podio, ma con il passo mostrato in gara 1 la speranza è quella di chiudere con un risultato positivo domani.
Marco Barnabò, Principal Manager
“Il pilota e il team si meritavano questo podio. Abbiamo avuto un banale problema elettronico che ha compromesso il grande lavoro fatto dai ragazzi e da Xavi. È davvero un peccato”.
Xavi Forés, #12
“Non so più cosa dire, la sfortuna continua a bersagliarci. Quello che mi consola è che eravamo veramente veloci, stavo guidando con grande fluidità dietro a Davies e potevo giocarmela con lui fino in fondo. Per questo spero che domani possiamo rifarci”.
RACE 1 RESULTS
1. Jonathan Rea (Kawasaki)
2. Chaz Davies (Ducati) + 4.944
3. Marco Melandri (Ducati) + 10.405

NC Xavi Forés (BARNI Racing Team – Ducati)
STARTING GRID (RACE 2)
1. Eugene Laverty (Aprilia)
2. Lorenzo Savadori (Aprilia)
3. Tom Sykes (Kawasaki)

11. Xavi Forés (BARNI Racing Team – Ducati)
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Barni Racing

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here