Gara Supersport Assen 2016, Rolfo fermato dalla pioggia

rolfoNon ha mollato Rolfo, ma la pioggia ha purtroppo giocato un brutto scherzo al pilota torinese e il cuore non è così bastato.
IL RACCONTO – Il sito ufficiale di Rolfo racconta così la gara: “Roby partiva sedicesimo in griglia e dopo qualche giro aveva già recuperato molte posizioni. La moto finalmente funzionava, la messa a punto era azzeccata, il feeling e il ritmo gara di Roby erano ottimi, tali da ambire alla top 5. Peccato peró che, quando era in 9th posizione, è iniziato a piovere quindi gara interrotta e nuova partenza sul bagnato.
Con la seconda partenza la pista era completamente bagnata e molto scivolosa. Probabilmente una messa a punto non troppo in linea con le condizioni della pista ha impedito a Roby di trovare le giuste sensazioni sul bagnato, inoltre una grande imbarcata lo ha portato fuori senza possibilità di recuperare posizioni ed arrivare nella zona punti.”
LA PAROLA A ROLFO – “Sull’asciutto mi sentivo molto bene e stava funzionando tutto a dovere! Stavo rimontando posizioni su posizioni e quando sono arrivato alla nona  piazza vedevo il settimo molto vicino. Peccato per la pioggia e la ripartenza…non ci voleva.
Sul bagnato il feeling era nullo, il posteriore mi partiva anche sul dritto in accelerazione, soprattutto dal lato sinistro e la gomma ha iniziato appena a scaldarsi a fine gara.
Dobbiamo rivedere completamente la messa a punto da acqua, almeno in queste condizioni molto fredde.”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Roberto Rolfo