Si concludono due produttive giornate di test per Gerloff e Nozane ad Aragón

Si avvicina sempre di più il WorldSBK per i piloti Yamaha

giornate-test-gerloff-nozane-aragonSi conclude la prima uscita stagionale del 2022 con due giornate di test ad Aragón per il GRT Yamaha WorldSBK Team. A causa di un meteo imprevedibile la squadra è stata costretta a rivedere i piani e anticipare di conseguenza di un giorno l’inizio dei test.

 

Kohta Nozane e Garrett Gerloff sono così scesi in pista già da Mercoledì (2 marzo) e hanno dato ufficialmente inizio alla loro stagione dopo un lungo periodo lontano dalle loro moto. Il primo giorno è servito per acquisire nuovamente il feeling in sella alle R1, oltre a gettare le basi per il futuro.

 

Tuttavia, la prima giornata non è stata sfruttata a pieno a causa di condizioni metereologiche avverse. La pista ha aperto dalle ore 13:00 (ora locale) e sia Gerloff che Nozane hanno svolto alcuni giri, ma dopo un paio di ore una pioggia leggera ha portato a un primo stop forzato.

 

Entrambi i piloti hanno cercato di tornare in pista nel tardo pomeriggio dal momento in cui il circuito sembrava asciugarsi, ma poco dopo è arrivata nuovamente la pioggia che ha sancito definitivamente lo stop delle operazioni. Al termine del Day 1 Garrett ha compiuto così 21 giri con un best di 1.51.381, mentre Kohta ha effettuato 16 tornate con 1.53.465 come miglior riferimento personale.

 

Sole e bel tempo hanno invece caratterizzato la seconda e ultima giornata di test. Sia Nozane che Gerloff hanno potuto compiere diversi giri e svolgere tanto lavoro. GRT Yamaha WorldSBK Team ha provato nuove componenti portate da Yamaha, tra cui serbatoio e sella, con risposte positive. 1.49.820 è stato il tempo più veloce registrato da Garrett Gerloff (85 giri in totale), 1.51.238 il miglior crono di Kohta Nozane (74 giri in totale).

 

Gerloff e Nozane non torneranno in pista Venerdì 4 Marzo dal momento in cui è prevista un’intera giornata di pioggia sul circuito. Per questo motivo GRT Yamaha WorldSBK Team ha deciso di cancellare la suddetta giornata di test.

 

Le prossime sessioni di test sono programmate per il 16-17 Marzo a Misano.

 

Garrett Gerloff:È bellissimo avere avuto l’occasione di guidare di nuovo la mia Yamaha R1 dopo tanto tempo, il primo approccio è stato tuttavia un po’ uno shock. Nel secondo giorno è stato positive avere una intera giornata asciutta; abbiamo provato alcune nuove parti, tra cui nuovi freni, e non abbiamo toccato sospensioni o la geometria della moto. Mi sto concentrando su me stesso e sto cercando di prendere ritmo. Durante l’inverno ho lavorato molto in ogni aspetto, sia fisico che mentale. Sento di essere nel posto giusto e non vedevo l’ora di ricominciare, adesso continuiamo a lavorare e vediamo come andranno le cose in una pista diversa come Misano”.

 

Kohta Nozane:Finalmente siamo tornati, è passato troppo tempo! Abbiamo avuto tante cose da provare e non è stato semplice gestire il tutto, ma alla fine siamo soddisfatti e il lavoro fatto è stato buono. Un altro aspetto positivo è essere stati in grado di compiere molti giri, un buon modo per cominciare questa stagione 2022. Adesso il prossimo step sarà Misano: non vedo l’ora di essere lì, l’Italia è un po’ come la mia seconda casa e il circuito mi piace”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here