La Paffoni Fulgor Omegna si aggiudica lo scrimmage con Biella continuando il percorso di crescita

La Paffoni di coach Marco Andreazza sbanca in maniera convincente il Biella Forum, aggiudicandosi tutti e quattro i periodi (resettati al termine di ciascuno)

Vincere aiuta a vincere e, in queste fasi della stagione, facilita il processo di costruzione della squadra.
La Paffoni di coach Marco Andreazza sbanca in maniera convincente il Biella Forum, aggiudicandosi tutti e quattro i periodi (resettati al termine di ciascuno). 14 a 18 il primo, in cui Planezio e Bushati si mettono fin da subito in mostra, mentre fatta eccezione per alcuni rimbalzi in attacco concessi, la Fulgor è pressoché perfetta. Dalla panchina arrivano energie positive con il giovane Ramenghi e Birindelli, e anche la seconda mini partita è della Paffoni (13 a 19 il parziale). Al cambio campo è ancora pimpante la squadra di Andreazza, che nonostante qualche palla persa di troppo trova il canestro a fil di sirena di Balanzoni per chiudere avanti anche il terzo quarto: 17 a 18. L’ultima frazione vede Biella alzare il ritmo, provare una piccola fuga, ma non riuscire nel break. Al rientro in campo di Bushati, Planezio e Piazza la Fulgor ricomincia a dettare i ritmi vincendo ancora il parziale, 12 a 20.
Un bel test, sebbene Biella fosse senza i suoi americani, che ha permesso di fare un ulteriore step in avanti alla squadra. Prossimo appuntamento fissato a sabato 4 settembre, quando al PalaBagnella ospiteremo la Robur Varese.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Paffoni Fulgor Omegna

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here