McNulty terzo in Argentina nell’arrivo in salita

Lo statunitense all'attacco sull'Alto Colorado

Brandon McNulty ha dato seguito alle sue buone prestazioni che sta fornendo nella prima gara in maglia UAE Team Emirates, piazzandosi al 3° posto nella 5^ tappa della Vuelta San Juan e salendo al 4° posto nela classifica generale della corsa argentina.
In una frazione dedicata agli scalatori, l’UAE Team Emirates ha inciso sulla corsa quando, a 35 km dal traguardo, ha forzato il ritmo del plotone, scremandolo e costringendo il leader Remco Evenepoel (Deceuninck Quick Step) a uno sforzo supplementare per rientrare sul gruppo di testa. Per via dell’accelerazione della formazione emiratina, numerosi corridori hanno perso contatto, dando vita a un braccio di ferro tra la testa della corsa e gli inseguitori, conclusosi a 10 km dal traguardo con il ricongiungimento.
Nella parte iniziale della salita dell’Alto Colorado, McNulty ha attaccato assieme a Guillaume Martin (Cofidis), anche se la sede stradale ampia ed esposta ha favorito il rientro degli altri scalatori sul duo di testa. Il colombiano Miguel Flores (Androni) ha colto il successo di tappa scattando in prossimità del traguardo, con McNulty bravo a salire sul gradino più basso del podio alle spalle di Oscar Sevilla (Medellin).
L’Autódromo El Villicúm sarà la sede di partenza e arrivo dell 6^tappa (174.5k), potenziale ulteriore possibilità per Fernando Gaviria.
McNulty: “Sapevamo che ci sarebbe potuta essere la possibilità che il gruppo si frazionasse a causa del vento, di conseguenza abbiamo prestato la massima attenzione. Tutta la squadra si è fatta trovare pronta e nelle posizioni di testa del gruppo, causando qualche problema agli altri uomini di classifica: è stato un frangente di corsa frenetico, sapevo che c’erano dei big attardati, ma sono rimasto concentrato sulla tappa e focalizzato sull’obiettivo di cercare il successo di giornata.
Considerando che siamo ancora a gennaio e che quindi il mio spunto in questo tipo di finale non è ancora efficace come vorrei, posso ritenermi soddisfatto per questo terzo posto”.
Ordine d’arrivo 5^tappa
1. Miguel Flores (Androni) 4h36:23
2. Oscar Sevilla (Medellin) +2’’
3. Brandon McNulty (UAE Team Emirates) s.t.
Classifica generale dopo la 5^tappa
1. Remco Evenepoel (Deceuninck Quick Step) 16h19:05
2. Filippo Ganna (Italy) +33’’
3. Oscar Sevilla (Medellin) +1’01’’
4. Brandon McNulty (UAE Team Emirates) +1’21’’
Foto e Notizie: Ufficio Stampa UAE Team Emirates

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here