MV Agusta Forward Racing Moto2, i risultati delle qualifiche

Qatar, Losail. Dopo un primo giorno che ha visto Lorenzo Baldassarri a soli 2 millesimi dall’accesso diretto alla Q2, si sono disputate oggi le prime qualifiche ufficiali del 2021 per il team MV Agusta Forward Racing.

Come ieri, durante le FP3 le temperature sono state molto elevate, rilevando 38Cº aria e raggiungendo i 60Cº asfalto. In qualifica, tenutasi in serata, questi valori sono scesi rispettivamente a 29Cº e 35Cº.
Lorenzo Baldassarri, che nel pomeriggio ha portato a termine dei “long run” in vista della gara, ha completato 7 giri in qualifica, fermando il cronometro a 2:00’135. “Abbiamo fatto un piccolo passo avanti con la moto, infatti abbiamo raggiunto da soli i tempi che Lorenzo faceva ieri in gruppo e questo è positivo dal punto di vista tecnico. In qualifica non siamo riusciti ad esprimere appieno il nostro potenziale, e dovremo sicuramente fare una gara tutta in rimonta, siamo positivi e ci sentiamo abbastanza competitivi”, afferma Riccardo Vareschi, Capotecnico di Baldassarri. Il pilota marchigiano scatterà domani dalla nona fila in griglia di partenza.
Qualifica fuori dalle aspettative per Simone Corsi, che ha visto svanire gli obiettivi di questa trasferta oltre oceano al secondo giro lanciato. Corsi, che aveva scelto di amministrare le proprie energie in FP3, stava migliorando il suo tempo in qualifica quando un “high-side” in uscita dalla curva 16 ha stroncato prematuramente il turno. “In seguito alla caduta Simone ha riportato una frattura al polso sinistro, in particolare all’epifisi distale del radio. La frattura è composta e non dovrebbe aver bisogno di chirurgia, ma guarirà da sola. Sarà necessario del tempo di recupero che verrà definito, ma sicuramente si tratterà di qualche settimana”, spiega il direttore della Clinica Mobile, Dr. Michele Zasa.
Il team MV Agusta Forward Racing si presenterà quindi in griglia di partenza e allo spegnimento dei semafori del Gran Premio inaugurale del Campionato 2021, che si terrà domani alle ore 16:20 (ora italiana), unicamente con Lorenzo Baldassarri.
Lorenzo Baldassarri #7
“Oggi purtroppo in qualifica abbiamo commesso un errore di strategia. Abbiamo calcolato male i tempi di uscita e in questa pista così veloce e scorrevole, dove noi paghiamo molto la velocità, avere un gancio è importante per fare un buon tempo. In ogni caso in pista e in bagarre con gli altri piloti mi sento competitivo e questo mi da molta fiducia, quindi non vedo l’ora di domani per fare uno step avanti perché siamo lavorando bene”.
Simone Corsi #24
“Diciamo che la stagione è partita in salita per me. Già domenica scorsa avevo preso una botta durante l’ultima sessione dei test e la caduta di oggi proprio non ci voleva. Durante il giro lanciato in Q1 ho perso il posteriore e sono caduto. In clinica mobile hanno riscontrato una frattura a polso, sicuramente non correrò questa gara e nemmeno la prossima. Spero di tornare in sella a Portimao, ma l’importante ora è tornare in forma il prima possibile”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa MV Agusta Forward Racing

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here