MyGlass Cld Carmagnola – Lecco 5 a 2 Serie B calcio a 5, risultato positivo per i piemontesi

Sabato 11 febbraio (ore 16) la MyGlass Cld Carmagnola sarà ospite del fanalino di coda San Biagio Monza, a Verano Brianza.

cldlecco52-057Dopo quasi un mese d’attesa (era il 7 gennaio scorso) la MyGlass Cld Carmagnola torna a prendere “confidenza” con la vittoria, urtando il Lecco con il punteggio di 5-2. Successo acchiappato con le unghie e con i denti, contro un collettivo dinamico e mai domo.
Tre punti pesantissimi che, di fatto, permettono di restare in scia alla capolista Città di Sestu (41 punti i sardi, 39 i gialloneri) e distanziare l’L84 (35) e il Saints Pagnano (32), entrambi sconfitti.
Ieri pomeriggio, al palasport di Caramagna Piemonte, mister Tiziano Maccioni sceglie Fernandez Dominguez, Sachet, Bussetti, Solavagione e Turello come quintetto di partenza.
Al secondo minuto di gioco, azione caparbia di Solavagione, destro e palo-gol per l’1-0!
Giuliano e Oanea entrano sul parquet e, nel frattempo, i padroni di casa sfiorano il raddoppio (palo di Sachet).
5° fallo dei padroni di casa all’11°, ma al 12° il Lecco è sotto 2-0: rimessa laterale di Sachet, zampata di Solavagione che fa doppietta personale!
Neanche trenta secondi più tardi, Segovia accorcia le distanze per i lombardi (2-1).
Nuovo vantaggio giallonero al 14°: punizione defilata e mancina di Giuliano con palla che s’infila nell’angolino più lontano, 3-1!
A tre minuti dall’intervallo, finalmente, fa ufficialmente ritorno sul parquet Vilmar Pereira (laterale brasiliano classe 1990) ristabilitosi dopo lo strappo inguinale accusato il 12 novembre scorso, nel match casalingo vinto con la Rhibo Fossano.
Pochi istanti dopo, ancora il Lecco in gol con Segovia e 3-2.
Brivido al 5° della ripresa con Caglio che timbra un palo clamoroso, poi un episodio che fa infuriare il popolo giallonero: tocco involontario di mano e in corsa di Giuliano, per lui arriva il secondo cartellino giallo e la conseguente espulsione.
Nell’inferiorità numerica, i padroni di casa stringono i denti e il risultato non cambia!
Parità di espulsioni all’11°: brutta uscita con i piedi di Martin Gonzales su Turello, cartellino rosso diretto ma, incredibilmente, per gli arbitri non è calcio di rigore e solo punizione dal limite dell’area.
Al 12° il piattone di Sachet vale il 4-2! Il Lecco tenta il portiere di movimento, nel frattempo entra Lisa in campo ma, a 6 secondi dalla sirena e con i lombardi riversi in attacco, Sachet infila il gol del definitivo 5-2!
Sabato 11 febbraio (ore 16) la MyGlass Cld Carmagnola sarà ospite del fanalino di coda San Biagio Monza, a Verano Brianza.
MYGLASS CLD CARMAGNOLA: Cafagna, Sachet, Giuliano, Pereira, Bussetti, Oanea, Solavagione, Turello, Lisa, Fernandez Dominguez, Novelli.
Allenatore: Tiziano Maccioni.
LECCO: Quarenghi, Almir Rodrigues, Segovia, Nieto Moreno, De Stefano, Caglio, Martin Gonzales, De Moraes, Iacobuzio, Tocco, Guadagnino.
Allenatore: Claudio De Moraes.
Arbitri: Zuddas di Cagliari e Spano di Olbia; crono: La Sorsa di Milano.
Marcatori: 2’07” pt Solavagione (MC), 12’10” pt Solavagione (MC), 12’36” pt Segovia (L), 14’12” pt Giuliano (MC), 17’57” pt Segovia (L), 12’20” st Sachet (MC), 19’54” st Sachet (MC).
Note: ammoniti Giuliano (MC), De Moraes, Iacobuzio e Tocco (L); espulso Giuliano (MC) per doppia ammonizione al 5’48” st.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa MyGlass Cld Carmagnola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here