Pininfarina e Mahindra Racing in Formula E, presentata la collaborazione

Pininfarina sbarca in Formula E grazie alla collaborazione con la scuderia indiana Mahindra Racing. Un sodalizio che promette già di essere vincente

Pininfarina, Mahindra Racing e Mahindra Tech hanno annunciato, nella serata di ieri, l’inizio di quella che sembra già essere una collaborazione destinata al successo.
Il team potrà quindi contare sulla grande esperienza dell’azienda torinese, che sarà anche sponsor del team, nel campo del design, ma non solo. Lo storico marchio aiuterà nella ricerca per migliorare le prestazioni della sua auto da corsa M5Electro, attualmente in fase di sviluppo per la quinta stagione del campionato di Formula E che inizierà a dicembre 2018.
PAROLA AI PROTAGONISTI – La conferenza stampa, dopo la visita alle auto che hanno reso celebre Pininfarina nel mondo, ha lasciato la parola ai protagonisti di questa collaborazione:
“Il team Formula E di Mahindra Racing ha avuto un inizio della quarta stagione molto positivo, andando al comando dei Campionati Squadre e Piloti dopo le prime tre gare. Siamo ora lieti di dare il benvenuto a Pininfarina e Tech Mahindra come partner del team mentre ci prepariamo ad affrontare le sfide di questa nuova stagione. La combinazione delle loro esperienze in fatto di design, tecnologia e digitale aumenteranno significativamente le attuali capacità di Mahindra Racing e aumenteranno il livello delle nostre prestazioni. Questa partnership strategica è anche in linea con la visione FUTURise di Mahindra, un’espressione creativa di come stiamo guidando la nostra crescita attraverso l’innovazione di alto livello in tutte le nostre attività”, ha affermato Ruzbeh Irani, Presidente (Group Communications & Ethics) e Chief Brand Officer, Mahindra Group.
-“Siamo molto orgogliosi di far parte del team di Formula E e di contribuire con il nostro know how e le nostre competenze alle prestazioni delle vetture di Mahindra Racing. Questa partnership sottolinea la passione di Pininfarina per le corse e per prestazioni automobilistiche eccezionali ed ecocompatibili. Abbiamo sviluppato una profonda conoscenza nell’aerodinamica: si dice delle nostre auto che sono disegnate dal vento. Possediamo una delle più avanzate Gallerie del Vento del mondo, un centro di eccellenza per la ricerca e lo sviluppo nel campo dell’aerodinamica e dell’aeroacustica dal 1972. Nel corso degli anni nella nostra Galleria del Vento sono stati effettuati numerosi test aerodinamici per autovetture, per la Formula 1, per il motociclismo e per le attrezzature sportive di atleti di livello mondiale “, ha dichiarato Silvio Pietro Angori, AD Pininfarina.
-“Con l’unione tra il design di Pininfarina e l’esperienza digitale di Tech Mahindra stiamo dimostrando come i prodotti del futuro dovranno essere adattati per un mondo convergente”, ha dichiarato Jagdish Mitra, Chief Strategy & Marketing Officer, Tech Mahindra.
L’ITALIA – Un po’ di Italia dunque ci sarà anche in Formula E e promette già di dare spettacolo. Il CEO e Team Principal di Mahindra Racing Dilbagh Gill ha commentato così la serata ai microfoni di CronacaTorino “Siamo pronti a entrare nei cuori dei tifosi italiani? Sì, per noi l’Italia è un partner molto importante… Lavoriamo con Magneti Marelli, Sparco e ora Pininfarina quindi un bel po’ di Italia già c’è.”
La serata si conclude con le foto di rito e l’augurio che sia l’inizio di un sodalizio sportivo vincente tra il Piemonte e l’India.
Articolo: Alessandro Gazzera
Dichiarazioni: Ufficio Stampa Pininfarina
Foto: Antonella Mastria

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here