Risultati Volley Parella Torino Serie B Maschile, sconfitta con onore a Fossano

Il Volley Parella Torino cede 3-2 a Fossano e perde la leadership della classifica di B maschile ma non c'è nulla da rimproverare ai ragazzi di coach Battocchio

parellaIl Volley Parella Torino cede 3-2 a Fossano e perde la leadership della classifica di B maschile ma non c’è nulla da rimproverare ai ragazzi di coach Battocchio che, dopo il brutto ko di sabato scorso contro il Sant’Anna, giocano una splendida gara e vengono superati solo nel finale da una delle principali candidate alla vittoria finale del girone.
Encomiabili i parellini che, avanti di 2 set a 1, nel quarto perdono nuovamente Gribov, così come già successo due settimane fa ad Ongina, ma stringono i denti e rischiano il colpaccio.
Nel primo set, combattuto punto a punto, i biancorossoblu la spuntano nel finale 23-25. Simeon è il grande protagonista, così come in tutto l’arco del match. La sua perfetta regia permette agli attaccanti parellini di smarcarsi e colpire Fossano.
Nel secondo parziale, nonostante le ottime prestazioni di Smerilli e Maletto, il Parella cede, non riuscendo a ritrovarsi in seguito al giro a servizio di Dutto che porta i padroni di casa dal 12-14 al 16-14. Il successivo turno di battuta del centrale cuneese chiude il parziale: da 22-20 si passa a 24-20 e Fossano pareggia i conti (25-21).
Nel terzo sale in cattedra Figliolia. Set equilibrato fino all’11-11. Poi, dal 13-15 i torinesi fanno il break decisivo (13-19) e chiudono 16-25.
Quarto set con il Parella avanti nelle prime battute (3-5), ripreso e passato ancora sul turno di servizio di Dutto (8-5). Salza e compagni rientrano e passano avanti 9-10 ma Gribov accusa nuovamente lo stesso problema al polpaccio di due settimane fa e così dal 15-15 Fossano approfitta della situazione e porta il match al quinto (25-17).
Nel tie-break, con Enna al posto del russo, il Parella va sotto 4-1, poi 9-6 e addirittura 12-7, ma stringe i denti, lotta e rientra sul 13-13, cedendo solo nel finale 15-13.
Tra le note positive, anche l’ottima prestazione di Gerbino, molto efficace sia in attacco che a servizio.
“C’è tanto rammarico – dice coach Matteo Battocchio – perchè avremmo meritato di più ed è un peccato non aver potuto giocare neanche questa gara a ranghi completi, visto il ko di Gribov nel finale del quarto set quando stavamo giocando davvero bene. Devo però fare i complimenti a chi ha giocato il tie break perchè ha lottato come un leone e creduto fino all’ultimo nell’impresa.
Questo è importante perchè dimostra che questa squadra ha gli attributi. Siamo secondi in classifica alla fine del girone d’andata ed è vero che il sorpasso odierno di Ongina e le tre sconfitte consecutive possono far pensare ad una mezza delusione, ma a mente lucida dobbiamo capire che questa non è la nostra posizione e dobbiamo essere contenti perchè, nonostate tutte le problematiche avute in questi ultimi mesi, in cui non ci siamo praticamente mai potuti allenare al completo, abbiamo 30 punti, siamo in zona play-off e ad inizio campionato non ci saremmo aspettati di essere qui. Ci sono squadre più forti di noi ed attrezzate per fare il salto di categoria alle nostre spalle e questo per noi è motivo di grande orgoglio e segno che stiamo facendo un campionato sopra le righe, oltre le più rosee aspettative”.
MC DONALDS CRF FOSSANO-VOLLEY PARELLA TORINO 3-2 (23-25, 25-21, 16-25, 25-17, 15-13)
MC DONALDS CRF FOSSANO: Mattera 5, De Matteis 25, Sorrenti 15, Vittone 1, Longo 8, Dutto 11, Domenghini (L), Gunetto 3, Bonifazio. N.e.: Antola, Maccagno, Raspo, Grasso. All.: Petrelli.
VOLLEY PARELLA TORINO: Simeon 2, Gerbino 14, Figliolia 14, Gribov 12, Salza 9, Maletto 11, Smerilli (L), Filippi, Enna 1, Coroli, Martina (L). N.e.: Siri, Putetto, Colombo, Costa. All.: Battocchio.
Foto e Notizie: Volley Parella Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here