Solidità e gioco di squadra: il Derthona vince a Trieste

Debutto vincente per la Bertram Derthona nella Discovery + Supercoppa 2021 presented by Unipolsai

Allianz Pallacanestro Trieste-Bertram Derthona 73-89
(13-21, 29-51, 56-69)
Tabellini:
Trieste: Banks 5, Sanders 8, Fernandez 8, Konate 15, Longo ne, Deangeli, Mian 10, Delia 9, Fantoma ne, Cavaliero 5, Gražulis 10, Lever 3. All. Ciani
Derthona: Wright 16, Rota ne, Tavernelli 2, Filloy 13, Mascolo 16, Cattapan, Severini 10, Mobio ne, Daum 23, Cain 4, Macura 5. All. Ramondino
Debutto vincente per la Bertram Derthona nella Discovery + Supercoppa 2021 presented by Unipolsai: priva di Sanders e Cannon, la squadra allenata da coach Ramondino gioca un primo tempo di alto livello, fatto di buone collaborazioni offensive e difensive, e costruisce un margine di vantaggio significativo. Nella ripresa arriva la reazione di Trieste, contenuta dai bianconeri che allungano nuovamente nel finale. Cinque i giocatori della Bertram in doppia cifra: Daum (23 p), Mascolo e Wright (16 p a testa), Filloy (13 p) e Severini (10 p).
Coach Ramondino conferma lo starting five del precampionato anche nella prima uscita ufficiale della stagione: dopo i primi minuti di gara favorevoli a Trieste, i Leoni – guidati da Daum (14 p nella frazione) – operano il sorpasso e allungano fino al 13-21 del primo quarto, chiuso dalla tripla di Mascolo. Nel secondo periodo la Bertram alza il livello della propria difesa e continua a trovare soluzioni di alto livello al tiro (9/18 da tre punti) dilatando progressivamente il proprio margine fino al +22 (29-51) dell’intervallo.
Al rientro dagli spogliatoi i padroni di casa producono il massimo sforzo per rientrare in gara, ma il Derthona realizza canestri importanti che tengono a distanza gli avversari (56-69 al 30’). Nell’ultimo quarto Trieste, grazie all’aggressività difensiva, rientra fino a due possessi di divario (71-77 al 37’), prima del nuovo, lucido e decisivo, allungo della Bertram, che ritrova la via del canestro con continuità e trionfa 73-89. Il prossimo appuntamento di Supercoppa sarà fra 48 ore, mercoledì 8 settembre alle 21, al PalaFerraris contro la Dolomiti Energia Trentino.
Così coach Ramondino al termine dell’incontro: ʺÈ stata una buona partita da parte nostra, migliore nel primo tempo rispetto al secondo. Ci sono tanti spunti su cui lavorare, come l’esecuzione offensiva soprattutto quando gli avversari alzano l’aggressività della difesa o la capacità di non dipendere dall’attacco ed evitare errori difensivi. Abbiamo avuto un buon contributo da parte di tutti, anche da chi è uscito dalla panchina. Al di là del risultato, che in una partita ufficiale fa piacere, abbiamo tratto sia buone indicazioni sia aspetti su cui crescereʺ.
UFFICIO COMUNICAZIONE
BERTRAM DERTHONA BASKET TORTONA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here