Tris per Sofia Goggia con la vittoria di Crans Montana, Marta Bassino si allena in vista del Super-G

Sofia Goggia (Fiamme Gialle), partita con l’abituale grinta e con il numero 9, ha primeggiato con il tempo di 1’,10”,10/100, ottenendo la sua terza vittoria stagionale

Lo aveva fatto intuire in prova che sarebbe stata una delle favorite della prima Discesa di Coppa del Mondo in programma sulla pista dei Mondiali 1987 a Crans Montana: e infatti Sofia Goggia (Fiamme Gialle), partita con l’abituale grinta e con il numero 9, ha primeggiato con il tempo di 1’,10”,10/100, ottenendo la sua terza vittoria stagionale. Dopo le Discese di Val d’Isère e Sankt Anton, la campionessa olimpica ha ottenuto la decima affermazione della sua carriera nel Circo Bianco, che l’ha riportata in testa alla classifica di specialità, con 380 punti contro i 240 della statunitense Breezy Johnson e i 238 della svizzera Corinne Suter. Sul percorso con partenza abbassata a causa del vento, l’unica atleta in grado di avvicinarsi a Sofia è stata la slovena Ester Ledecka (Dukla Liberec), sempre più temibile nella velocità e rimasta alle spalle dell’azzurra per 20/100. La terza classificata, Breezy Johnson, ha accusato un distacco di 57/100. Più indietro le altre, in una gara disturbata dal vento e partita tre ore dopo il previsto, a causa dell’abbondante nevicata della notte precedente. La valdostana Federica Brignone (Carabinieri) ha chiuso al nono posto su una pista che ama moltissimo, ad 1”,09/100 dalla compagna di squadra. Molto bene Nadia Delago (Fiamme Oro Moena), decima ad 1”,15/100 e in netto crescendo di rendimento. Al dodicesimo posto si è piazzata Elena Curtoni (Centro Sportivo Esercito) con 1”,17/100 di ritardo; al quindicesimo Laura Pirovano (Fiamme Gialle), staccata di 1”,22/100. Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito) e Roberta Melesi (Fiamme Oro Moena) non hanno centrato la zona punti, mentre Francesca Marsaglia (Centro Sportivo Esercito) è uscita. Marta Bassino, trentacinquesima al traguardo, ha dichiarato: “Prendo questa Discesa come un allenamento in vista del Super-G di domenica. Sabato non sarò al via della seconda Discesa, per arrivare al Supergigante pronta e soprattutto al Gigante di Kronplatz di martedì prossimo nella condizione psicofisica migliore”.
La classifica della prima Discesa della Coppa del Mondo femminile a Crans Montana
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=104395
Nelle immagini dell’agenzia Pentaphoto in allegato: le protagoniste della prima Discesa della Coppa del Mondo femminile a Crans Montana
Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here