Vittoria Pattinatori Torino, trasferta ricca di medaglie

Un applauso ad atleti ed allenatori che hanno portato nuovamente la società Vittoria Pattinatori in cima al podio

La stagione agonistica UISP si conclude a Castelmaggiore (BO) col botto per il Vittoria Pattinatori con una tre giorni faticosa per gli atleti Alice T., Andrea T., Carola C., Davide T., Federico V., Elisabeth S., Gioele F., Irene D., Lorenzo D., Marco BQ. , Matteo R., Nicolò M. e Nicolas Q., in duplice veste di atleta ed allenatore, e Luca R. come preagonista. Trasferta lunga ma molto soddisfacente per le medaglie conquistate. Tredici atleti agonisti e un preagonista in gara, purtroppo due atleti Sofia e Federico M. impossibilitati a gareggiare causa infortuni. Alcuni atleti gareggiavano per la prima volta con noi, Lorenzo e Irene a cui diamo agonisticamente il benvenuto,
La nostra mascotte Luchino R. disputa solo il roller cross, parte come un razzo, e con destrezza supera gli ostacoli con una tecnica già da agonista esperto.
Non è stata vacanza per nessuno a Castelmaggiore, neppure per i genitori e allenatori, tre giornate in cui suddivisi in sette specialità, i nostri atleti hanno conquistato un totale di 28 ori, 8 argenti e 3 bronzi oltre a varie posizioni a ridosso del podio. Classic, classic di coppia, battle, freejump, speed slalom, roller cross e slide sono le specialità in cui hanno affrontato gli avversari, seguendo i consigli di Nicolas e Piero, con tutta la grinta possibile dimostrando notevoli miglioramenti e affinamento delle tecniche e abilità. Competizione a livello nazionale valevole ancora per la stagione 2019 che ci ha assegnato anche per quest’anno la coppa di società quale prima classificata.
Un applauso quindi ad atleti ed allenatori che hanno portato nuovamente la società Vittoria Pattinatori in cima al podio!
Foto e Notizie: Ufficio Stampa ASD Vittoria Pattinatori Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here