Volley Parella Torino – Spinnaker Albisola 3 a 0 Serie B, terza vittoria consecutiva!

Il ciclone Parella colpisce e continua a macinare vittorie fatte di bel gioco, ma soprattutto di un gruppo che continua ad essere unico

parellaTerza vittoria consecutiva per il Parella che si conferma in vetta alla classifica del girone A di Serie B maschile dopo aver superato in casa anche lo Spinnaker Albisola con un netto 3-0.
Gara che, fatta eccezione per le fasi iniziali del primo e secondo set, ha visto sempre avanti i parellini, in totale controllo della partita. La classe e l’esperienza di Gribov nei momenti clou, la costanza di Maletto e Figliolia e la crescita nel corso della partita di Gerbino sono le note più liete di una partita che alla vigilia non era certo considerata semplice.
Il Parella ripropone il sestetto tipo con Simeon in palleggio e Gerbino opposto, Gribov e Figliolia in banda, Maletto e Salza al centro con Smerilli libero.
Risponde Albisola con Nonne in regia e Louza opposto, Bettucchi e Donati sono i due schiacciatori, Zappavigna e Repossi i centrali, Gobbi il libero.
Grande equilibrio nel primo set con l’iniziale vantaggio parellino (3-1) subito ribaltato (5-6) con gli ospiti che riescono anche a prendere un margine di tre lunghezze (9-12). Il Parella recupera subito (14-13) ma viene ancora sorpassato (14-15). Il momento clou è il turno di battuta di Gribov che con due servizi vincenti e un altro che mette in difficoltà la ricezione ospite, porta il Parella dal 16-16 al 20-16, con i padroni di casa che poi chiudono 25-21.
Inizio da dimenticare invece nel secondo set per i biancorossoblu che, complice qualche errore e qualche distrazione di troppo, vanno subito sotto 2-7. La reazione però è immediata e, sul turno di battuta di Simeon, il Parella ritrova la parità (8-8). Da questo momento i padroni di casa prima si portano in vantaggio (12-10) e poi allungano pian piano fino al 19-15. Albisola torna sotto (19-18) ma nel finale del set il Parella ha lo spunto decisivo e chiude 25-22.
Avvio di terzo set punto a punto fino al 9-9, quando il turno di servizio di Gerbino (devastante in questo parziale con 9 punti totali) spezza l’equilibrio e porta i parellini sul 12-9. Funziona a meraviglia il muro (8 nel set) e il Parella vola 20-13 per poi chiudere 25-17.
“Devo fare i complimenti ai ragazzi – dice coach Battocchio – perchè Albisola ci ha messi in grossa difficoltà ma siamo stati bravi a reagire. Sapevamo che sarebbe stata durissima e così è stata e mi ha sorpreso molto positivamente la determinazione dei ragazzi per andare a cucire le situazioni critiche che gli avversari con la loro bravura ci hanno procurato. Dobbiamo lavorare ancora molto ma la volontà di soffrire messa in campo stasera dobbiamo ricordarcela per i prossimi incontri”.
VOLLEY PARELLA TORINO-SPINNAKER ALBISOLA 3-0 (25-21, 25-22, 25-17)
VOLLEY PARELLA TORINO: Simeon 3, Gerbino 15, Figliolia 7, Gribov 16, Salza 3, Maletto 6, Smerilli (L), Filippi 1, Martina, Coroli. N.e.: Enna, Siri, Costa. All.: Battocchio.
SPINNAKER ALBISOLA: Nonne 1, Louza 1, Bettucchi 13, Donati 8, Zappavigna 4, Repossi 1, Gobbi (L), Pecorari 5, Ernandes, Assalino. N.e.: Vicino, Bottaro, Bisio (L). All.: Agosto.