L’Associazione Produttori del Nizza celebra il suo ventesimo anniversario

L'elenco degli eventi dell'importante manifestazione

associazione-produttori-nizza-ventesimo-anniversarioQuest’anno l’Associazione Produttori del Nizza celebra il suo 20esimo anniversario e vuole condividere questo importante traguardo con tutti gli operatori del settore e con il grande pubblico per questo ha programmato una serie di eventi dedicati alla denominazione Nizza Docg nell’arco del 2022.

Il calendario include quattro eventi principali realizzati dall’Associazione: #ForumNizzadocg ad aprile (a Zurigo), #ForumNizza a maggio, #Natailprimoluglio a giugno e #ForumNizzaVentennale a novembre. Ad integrazione è prevista la partecipazione dell’Associazione, in collaborazione con l’Enoteca Regionale di Nizza Monferrato, la Città di Nizza Monferrato e la condotta Slow Food del territorio, in ulteriori manifestazioni quali Il Giro del Nizza ad aprile, Nizza è Barbera a maggio e Nizza è ad ottobre.

Il programma di eventi che abbiamo creato per celebrare l’anniversario dell’Associazione è il più ricco di sempre. Siamo felici che finalmente si possano svolgere in presenza così da attivare un dialogo e un confronto attivo e proattivo con i partecipanti. In tutti gli eventi, infatti, la nostra missione sarà quella di coinvolgere operatori professionisti, giornalisti italiani e internazionali, chef di eccellenza per farli innamorare del Nizza Docg. Ci auguriamo che questi professionisti possano diventare gli ambasciatori che quotidianamente sapranno illustrare in modo esaustivo la nostra denominazione e il suo territorio.” commenta Stefano Chiarlo, Presidente dell’Associazione Produttori del Nizza. “Il 2022 vedrà il Nizza Docg protagonista in manifestazioni di alto livello a partire dall’appuntamento in Svizzera, per proseguire con ulteriori due iniziative sul nostro territorio e gran finale, per la conclusione dell’anno del ventennale, a Torino presso la Centrale Nuvola Lavazza cuore avveniristico della città che osa anche a livello enogastronomico.” conclude Stefano Chiarlo.

Il 19 novembre 2002, data della fondazione dell’Associazione, ha dato il via ad una maggiore promozione della denominazione Nizza Docg in Italia e all’estero portata avanti da quattro presidenti (Michele Chiarlo, Gianluca Morino, Gianni Bertolino, Stefano Chiarlo attualmente in carica) e sostenuta, ad oggi, da ben 75 produttori.

L’Associazione ha raggiunto traguardi importanti come, ad esempio, la definizione di un logo unico e distintivo, la creazione nel 2018 della mappa del territorio del Nizza realizzata in collaborazione con Enogea, l’istituzione di una degustazione annuale alla cieca effettuata direttamente dagli associati che, grazie al confronto, consente di costruire un giudizio di consapevolezza del livello dei vini, la caratterizzazione delle annate e la direzione migliorativa da intraprendere.

Il principale obiettivo sul mercato italiano, per i prossimi anni, è l’implementazione del presidio del Nizza Docg nelle aree strategiche del Piemonte e della Lombardia e in parallelo sulle zone di origine. Per quanto riguarda l’estero si punterà a rafforzare la presenza in Svizzera e nei Paesi Nord Europei che in questi anni hanno dimostrato un forte interesse nella denominazione sia da parte del grande pubblico e wine lovers sia da parte di imprenditori che iniziano ad investire sul territorio. Come obiettivo a breve termine puntiamo al raggiungimento di un milione di bottiglie con l’aumento nel numero di nuove etichette che i produttori inseriranno nel loro listino tra Nizza e Nizza Riserva.” precisa Stefano Chiarlo, Presidente dell’Associazione Produttori del Nizza.

Attualmente la denominazione ha una forte presenza sul mercato estero (la metà della produzione) distribuita in una quarantina di Paesi. Nel dettaglio, sono in crescita notevole mercati come USA, Scandinavia e Svizzera. Inoltre, ci sono imprenditori americani o Nord Europei che acquistano i vigneti nelle zone della denominazione.

Tutte le azioni future di promozione puntano, di fatto, ad accrescere e consolidare la brand awareness del Nizza Docg. Una crescita che già nei numeri si dimostra sempre più importante come l’aumento nel 2021 di un +13% di vendita rispetto al 2020 passando da 620.00 a 704.000 bottiglie.

CALENDARIO E DETTAGLIO EVENTI

24 aprile 2022 – #ForumNizzadocg a Zurigo

Per la prima volta, i produttori del Nizza Docg sbarcheranno a Zurigo con la partecipazione di 26 aziende vitivinicole che proporranno le annate più rappresentative della denominazione attraverso banchi d’assaggio e masterclass di approfondimento rivolti ad un pubblico di professionisti e appassionati. Nei due appuntamenti dal titolo ““NIZZA DOCG – der Top Barbera”, tenuti da Othmar Kiem caporedattore di Falstaff Italia, verranno presentati il territorio e la denominazione seguiti da una degustazione guidata di 8 etichette di Nizza Docg.

11 maggio 2022 – #ForumNizza

Giornata dedicata agli operatori del settore Ho.re.ca, in particolare sommelier ed enotecari, provenienti da Torino e Milano. L’evento, che si terrà alla Tenuta La Romana, prevede diversi momenti di approfondimento: la masterclass “Il Nizza Docg e le sue caratteristiche” tenuta dall’enologo Claudio Dacasto e da Alessandro Masnaghetti editore di Enogea, un walk around tasting con i produttori dell’Associazione e a chiudere una cena curata dallo chef stellato Damiano Nigro.

30 giugno 2022 – #Natailprimoluglio

Quest’anno si festeggeranno i 6 anni dall’uscita in commercio della denominazione avvenuta la prima volta nel 2016. Un evento dedicato a tutti i produttori dell’Associazione grazie ai quali il Nizza Docg sta crescendo non solo in termini quantitativi, ma soprattutto qualitativi conquistando e incuriosendo sempre più estimatori non solo in Italia, ma anche all’estero. Per la sesta edizione dell’evento sarà coinvolto lo chef stellato Maurilio Garola del ristorante “La Ciau del Tornavento” di Treiso che realizzerà un menù in esclusiva per la cena di gala che si terrà come di consueto presso i giardini di Palazzo Crova alla Signora in Rosso.

21 novembre 2022 – #ForumNizzaVentennale

Giornata dedicata agli operatori del settore Ho.re.ca, in particolare sommelier ed enotecari, della regione Piemonte. L’evento, che si terrà alla Centrale Nuvola Lavazza, prevede diversi momenti di approfondimento: seminario, un walk around tasting con i produttori dell’Associazione e a chiudere una cena nel ristorante Condividere curata dallo chef stellato Federico Zanasi.

Il calendario eventi è stato ideato dall’Associazione Produttori del Nizza in collaborazione con il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, titolare della tutela, vigilanza e promozione della denominazione Nizza Docg. L’azione è stata concordata con il Consorzio che è capofila del progetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here