Echi d’Infinito per l’Agordino Villanova d’Asti 8 dicembre 2018, tutte le info

L’Associazione di promozione del territorio “Echi d’infinito” organizza un evento a favore delle popolazioni colpite dal maltempo nell’agordino

L’Associazione di promozione del territorio “Echi d’Infinito” organizza un evento a favore delle popolazioni colpite dal maltempo nell’agordino. Sabato 8 dicembre alle ore 21 presso il Cinema Comunale di Villanova d’Asti saliranno sul palco i fondatori dell’associazione Alessandra Vivenzio, Federico Chiavaro, Anna Manzato, Andrea Mattana Renon ed Anna Revello per uno spettacolo musicale con brani nazionali ed internazionali. Con loro altri tre ospiti a partire dalla voce di Daniela Carbone, Viviana Zaccone ed Angelo Vivenzio. “Sarà un’occasione per stare insieme, scambiarsi gli auguri per le prossime festività e soprattutto per aiutare chi ha subito un dramma come quello che abbiamo visto dal tg nazionali”, spiega Anna Revello, “i comuni che compongono le Dolomiti agordine sono stati duramente colpiti e hanno bisogno di rialzarsi e brillare più di prima”. Una tragedia ambientale quella del bellunese che ha visto l’abbattimento di circa 14mila alberi creando dissesti e smottamenti, seri danni alle abitazioni ed alle strade a ridosso dell’inizio della stagione invernale. Andrea Mattana Renon, presidente di “Echi d’infinito” era li in quei giorni: “Dovevo partecipare ad un evento in provincia di Belluno e ho visto con i miei occhi i disagi e il disastro, immagini che non si possono raccontare perché non rendono giustizia se non sono viste coi propri occhi; da qui l’idea di tutti di aiutare questo territorio Patrimonio dell’Unesco come l’Astigiano e creare una sorta di gemellaggio di solidarietà”. L’evento ha un titolo preciso “Echi d’Infinito #curiamoilmondo”: “il mondo deve essere curato e rispettato”, ci spiega Anna Manzato, “non siamo padroni ma ospiti del mondo”. Non ci resta che contribuire a questa causa accarezzata dalla musica!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here