Fungo in festa Giaveno 5 – 13 ottobre 2013, programma, info e contatti

Ne esistono di velenosi, di commestibili, di rari e di belli: i funghi sono molto vari e molto studiati sin dall’antichità. Tramite Linneo, passando per Nees e per finire a Whittaker, ne furono presto determinate le caratteristiche principali fino ad individuare, per la loro particolare conformazione biologica, un regno a parte. Il fungo, oltre ad essere squisito e prelibato, caratterizza anche la città di Giaveno (To) che, proprio per questo motivo, lo festeggia degnamente nei week end tra il 5 e il 13 ottobre.

 

Il programma si presenta ricco di iniziative e di attività tutte dedicate alla specie linnea, dal Museo alla degustazione di piatti per finire con i festeggiamenti che prevedono musica, canti e balli.

 

Proprio durante il mese corrente verrà inaugurato, infatti, il Museo Civico del Fungo e Centro di Documentazione del Fungo e del Bosco, curato da Ezio Giaj ed orgoglio della città di Giaveno, in quanto presto entrerà a far parte del sistema delle Città del Fungo del Piemonte. Come riconoscere i funghi commestibili da quelli non commestibili? Quali le aree ricche di queste specie? Quante ne esistono? Per rispondere a queste domande, all’interno della galleria, un’area dedicata agli alberi e alle specie fungine con  appositi pannelli illustrativi, tramite i quali approfondire le proprie conoscenze a riguardo.

 

Oltre all’inaugurazione del museo, per saperne di più verrà organizzata una conferenza, a cura di IPLA Torino (Istituto per le Piante da Legno e l’Ambiente), che permetterà di incontrare e confrontarsi con abilissimi ricercatori del campo, i quali, ancora, saranno a disposizione per riprendere ed approfondire le informazioni presenti all’interno del Museo.

 

Non mancherà un video documentario, “Andar per funghi nei boschi di Giaveno”, realizzato da Giancarlo Vinassa, ricercatore e maestro di campagna, al fine di mostrare, come le iniziative precedenti, le oltre 60 specie di funghi ritrovabili nel territorio di Giaveno che, come precedentemente già detto, ne è  il fulcro, tanto da adoperarsi nella realizzazione di un apposito percorso per ottenere, da parte dell’Unione Europea, la certificazione di Identificazione Geografica Protetta (I.G.P.).

 

In occasione della manifestazione, Paolo Rosso e altre associazioni locali riceveranno il Gran Boulajour del Fungo d’Oro, come premio per la loro operosità nel campo della ricerca dei funghi.

 

Ma dopo aver acquisito tutte le informazioni necessarie, è doveroso che tutti i partecipanti tastino con bocca la dolcezza e il sapore dei funghi fritti e dei funghi porcini cucinati in più modi, grazie ad appositi stand Pro Loco.

 

E ancora, il 13 ottobre, l’Associazione Amici dei Funghi di Giaveno e della Val Sangone, in collaborazione con il già citato Giancarlo Vinassa, presenteranno due mostre, sempre in onore dei funghi e della loro Capitale.

 

Inoltre, in occasione della 32° edizione del “Fungo in Festa” molteplici ristoranti, trattorie e pizzerie proporranno pietanze a base di funghi e presenteranno la celeberrima e squisita polenta con funghi.

 

A rendere l’aria ancora più festiva un Fungo mascotte accompagnato da dieci cheerleaders che eseguiranno per il pubblico canti e balli ai quali sarà impossibile non unirsi.

 

Oltre alle attività sopra elencate, il comune di Giaveno darà l’opportunità al pubblico di partecipare ad ulteriori eventi culturali, mostre e concerti organizzati in occasione della 32° edizione del Fungo in Festa.

 

Info e contatti:

Comune di Giaveno

Indirizzo: Piazza S. Lorenzo, 34, Giaveno Torino

Telefono: 011 932 6400

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Mini 8 – Minipersonali di 8 artisti Circolo degli Artisti Torino 1 – 12 ottobre 2013, info e dettagli

Visitare Vigevano, Certosa di Pavia e Oltrepo’, un viaggio tra eventi e meraviglie del passato

Sesto raduno Nazionale di cicloescursionismo CAI Torino 3 – 6 ottobre 2013, info e dettagli

 

Federica D’Ambrosio

Foto:wikipedia.org