Teatro Magnetto Almese, l’opera di Puccini “Manon Lescaut” sarà proiettata domenica 26 gennaio

Prosegue anche al Teatro Magnetto di Almese il ciclo pucciniano firmato Chailly, con la proiezione di un’esclusiva prima visione teatrale registrata dalla RAI al Teatro Alla Scala di Milano

Prosegue anche al Teatro Magnetto di Almese il ciclo pucciniano firmato Chailly, con la proiezione di un’esclusiva prima visione teatrale registrata dalla RAI al Teatro Alla Scala di Milano.
Domenica 26 gennaio, infatti, sul maxi schermo del teatro almesino arriva “Manon Lescaut”, una nuova produzione diretta da Riccardo Chailly, con regia di David Pountney, scenografie di Leslie Travers e costumi a cura di Marie-Janne Lecca.
L’opera del compositore italiano mancava dal teatro milanese dall’edizione del 1998, diretta da Riccardo Muti, con la regia di Liliana Cavani. Non si tratta però della consueta versione, perché nell’ambito del percorso pucciniano che il direttore Chailly segue via via nei cartelloni del teatro, viene eseguita la stesura originaria, nata a Torino nel 1893.
Per l’occasione, gli spettatori che lo desiderano potranno indossare abiti da sera eleganti, come previsto dal regolamento di sala del Teatro Alla Scala (dress code non obbligatorio).
INFORMAZIONI SPETTACOLO
Domenica 26 gennaio 2020: inizio ore 17.00 (Teatro Magnetto, via Avigliana 17 – Almese)
Durata spettacolo: 2 h e 35’ (incluso intervallo)
Biglietto intero € 10,00 – ridotto € 8,00 (hanno diritto al biglietto ridotto i soci del Cineclub di Almese).
Prevendite presso il Teatro Magnetto.
Gradita la prenotazione.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Almese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here