Fiera Boster Beaulard di Oulx 14-16 settembre 2018, info

Ecco le parole chiave per comprendere lo spirito di Boster: attenzione alle risorse e approccio ecologico

Ecco le parole chiave per comprendere lo spirito di Boster: attenzione alle risorse e approccio ecologico. Una buona metafora può essere la favola del taglialegna di Esopo, storia di quell’umile taglialegna che, persa la propria scure, viene visitato da Hermes, il quale gli procura prima una scure d’oro e poi una d’argento, ma solo innanzi alla sua scure il taglialegna ritrova il sorriso, ed Hermes gli dona anche le altre due.
Divisa ad anni alterni tra le edizioni di “Nord Ovest” e “Nord Est”, Boster copre l’intero arco alpino, spazio di compenetrazioni e d’ibridazioni tra umano e non umano particolarmente sensibile. Dedicato alla valorizzazione delle risorse forestali e alla gestione sostenibile del territorio montano, mette al centro le prove dinamiche della meccanizzazione agroforestale, i lavori in bosco, la manutenzione del territorio attraverso dimostrazioni nel reale contesto operativo di macchine, attrezzature e cantieristica per le filiere produttive del legno. Come affermano i responsabili di Pauwlonia Italia, azienda organizzatrice dell’evento, “l’ideale ambientazione montana consente di riflettere su modelli produttivi legati all’uso del legno locale e certificato, con le filiere legno-arredo (design e artigianato) e legno-edilizia. Gli Espositori offriranno ai visitatori, con gli oltre 130 marchi rappresentati, il meglio del mercato italiano ed estero inerente macchine e tecnologie legate alle filiere bosco-legno, all’agricoltura di montagna e alla sistemazione del territorio”.
Particolare attenzione è pure rivolta alla filiera legno-energia, con un’ampia gamma di macchine e attrezzature per la prima lavorazione del legno, con l’esposizione a fiamma accesa di caldaie, stufe e camini e con la possibilità di visite tecniche ad impianti realizzati sul territorio.
Una serie di incontri, dalle riflessioni sulla filiera corta e sull’uso delle biomasse, sul futuro per i territori montani, il ruolo delle Unioni di Comuni e lo stato d’attuazione del PSR 2014-2020 sono promossi dall’Amministrazione Comunale di Oulx in partenariato con CIPRA Italia, Associazione Dislivelli, Federforeste, Coldiretti Torino e Settore Foreste Regione Piemonte. Non manca la sezione corsi per costruzioni in legno, uso e affilatura motosega e molto altro. Come non mancheranno le occasioni di intrattenimento a colpi d’ascia e motosega, su tutte la “Finale Nazionale del Campionato Italiano dei Boscaioli”, promossa da F.I.B. -Federazione Italiana Boscaioli.
Venerdì 7 settembre alle ore 12, presso la Sala Stampa del Palazzo della Regione Piemonte a Torino, in Piazza Castello, si è svolta la conferenza stampa ufficiale di presentazione della Fiera Boster Nord Ovest. Il primo appuntamento ufficiale è invece a Beaulard venerdì 14 alle ore 10, con il convegno di apertura: “Sviluppi delle Unioni di Comuni delle montagne sull’arco Alpino” promosso dal Comune di Oulx in collaborazione con Regione Piemonte e UNCEM.
Notizie: Ufficio Stampa Comune di Oulx
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here