Anziana truffata Moncalieri: ancora la storia del finto incidente di un parente

Ha raccolto circa mille euro e li ha lanciati dal balcone

MONCALIERI – “Suo nipote ha avuto un grave incidente e c’è bisogno di soldi per pagare l’avvocato, signora lei è la sua speranza se ha qualcosa in casa me lo dia”.

Ancora in azione i finti avvocati che si spacciano per difensori di parenti di anziani, a cui raccontano la storia inventata di un finto incidente dove il congiunto è finito nei guai. E che per pagare l’avvocato servono soldi subito e in contanti.

I malviventi hanno colpito a Borgo Aje pochi giorni fa, a Moncalieri. Hanno citofonato ad una anziana che però non li ha fatti salire. Forse aveva paura di un possibile contagio Covid, ma comunque è stata ad ascoltare la loro storia. Come da copione, sapevano tutto.

Nome del parente, abitudini e particolari che hanno convinto la donna a dare loro quello che aveva in casa. Così ha raccolto circa mille euro e li ha lanciati dal balcone. Poco dopo ha chiamato i parenti e ha scoperto la truffa. Ma i malviventi erano già lontani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here