Arresto Asti, deve scontare un anno e sei mesi di carcere

L’uomo è stato condotto presso la Casa Circondariale di Asti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.

PoliziaNell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione dei reati, personale della Squadra Mobile di Asti, 1^ Sez. Catturandi, nella giornata di ieri ha tratto in arresto un cittadino di origine nigeriana, dando esecuzione all’ordine di esecuzione per la carcerazione nr. 398/2016 S.I.E.P. emesso in data 20/06/2016 dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Torino – Ufficio esecuzioni penali.
Secondo quanto spiegato, l’arrestato, nei confronti del quale sussistono una serie di provvedimenti di condanna per i reati di rapina aggravata in concorso e lesioni personali aggravate in concorso, dovrà scontare una pena residua di anni 1 mesi 5 e giorni 13 di reclusione. A seguito di una capillare attività di ricerca, l’uomo è stato rintracciato presso la propria abitazione in Asti e non ha opposto alcuna resistenza all’arresto. Espletate le formalità di rito, l’uomo è stato condotto presso la Casa Circondariale di Asti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.