Arresto borseggiatori via della Cittadella Torino, ecco come agivano

I due sono stati accompagnati in un Commissariato di Polizia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il rito direttissimo.

manetteAgenti del nucleo Progetti e Servizi mirati della Polizia Municipale hanno arrestato due cittadini di nazionalità romena che avevano sottratto il cellulare a un ragazzo in via della Cittadella.
Secondo quanto spiegato, si tratta di due uomini di 25 e 28 anni, senza fissa dimora. I Vigili, in abiti borghesi, avrebbero notato i due in corso Palestro e, insospettiti dal loro comportamento, li hanno seguiti.
Tutte le volte che incrociavano passanti, ponevano particolare attenzione alle borse. Dopo alcuni tentativi andati a vuoto, con la solita tecnica di porsi alle spalle delle potenziali vittime, avrebbero rubato un telefonino.
Immobilizzati, i due sono stati accompagnati in un Commissariato di Polizia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il rito direttissimo.
Foto: wikipedia.org