Automobilista rapinato del tablet Torino, non si è più al sicuro neanche nella propria auto

I poliziotti hanno fermato l'uomo in via Martorelli e lo hanno arrestato per il reato di rapina.

PoliziaE’ durato pochi attimi, ma fatali per il furto.
Secondo quanto spiegato, un uomo, a bordo della propria auto, fermo ad un incrocio, è stato avvicinato da un cittadino straniero che gli avrebbe sottratto il tablet dalle mani proprio mentre era al telefono.
In base a quanto appurato, la vittima, scesa prontamente dall’auto, ha provato a richiedere indietro l’oggetto di proprietà, ma quest’ultimo è stato minacciato  con una bottiglia di vetro raccolta da terra. Gli agenti della Squadra Volante, durante un servizio di prevenzione e controllo del territorio, su corso Giulio Cesare all’intersezione con via Lauro Rossi, hanno notato la scena.  I poliziotti hanno fermato l’uomo in via Martorelli e lo hanno arrestato per il reato di rapina.  A carico del cittadino nigeriano di 28 anni è emersa un’espulsione dal territorio nazionale emessa dal Questore di Torino.
Foto: wikipedia.org