Controlli Polizia di Stato quartiere San Donato Torino, due denunciati

I controlli degli agenti hanno portato alla scoperta di diversi prodotti non conformi

PoliziaGli agenti del Commissariato della Polizia di Stato San Donato, insieme ad operatori del Reparto Prevenzione Crimine di Torino ed a personale della Divisone Polizia Amministrativa della Questura, ha effettuato un attento controllo del territorio nella zona di competenza del Commissariato, con particolare riferimento all’area compresa fra via Livorno, Don Bosco, Piazza Umbria e via Capua.
Secondo quanto spiegato, in particolare, sono stati analizzati sotto il profilo amministrativo alcuni “African market” presenti in zona. All’interno di uno di essi, sarebbero state rinvenute confezioni di cosmetici prive di etichettatura in lingua italiana, nonché confezioni di farmaci contenenti principi attivi cortisonici ed altri contenenti sostanze vietate.
Inoltre, sarebbero anche stati rinvenuti nel retro bottega, all’interno del pozzetto congelatore, alimenti di origine animale in cattivo stato di conservazione.
Il dipendente del negozio presente al momento del controllo, cittadino nigeriano di 39 anni, nonché la titolare, cittadina nigeriana di 47 anni, giunta in un secondo momento, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per esercizio abusivo di professione e per vendita di alimenti in cattivo stato di conservazione in concorso ed essendo i farmaci sequestrati non destinati al mercato italiano e comunque vendibili solo presso le farmacie dietro presentazione di ricetta medica, la titolare è stata anche sanzionata amministrativamente. Tutto il materiale è stato sequestrato. (m.ram.) Foto in evidenza: wikipedia.org