Controlli Polizia di Stato Torino, i risultati del Progetto Medusa

La predetta attività operativa ha determinato complessivamente l’identificazione di oltre 1500 persone  e la denuncia a piede libero di 15 di esse

Dall’inizio dell’anno sono 95 i controlli straordinari disposti dal Questore Messina nell’ambito del progetto Medusa, anche allo scopo di prevenire l’odioso fenomeno delle c.d. truffe agli anziani.
Secondo quanto spiegato, sono stati eseguiti numerosi servizi presso i campi nomadi di Torino ed Ivrea, con l’impiego di oltre 700 operatori della Polizia di Stato appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, alla Squadra Mobile, al Reparto Prevenzione Crimine, al Reparto Mobile di Torino, nonchè ai  Commissariati Madonna di Campagna, Mirafiori,  Barriera Milano ed Ivrea.
In base a quanto appurato, la predetta attività operativa ha determinato complessivamente l’identificazione di oltre 1500 persone  e la denuncia a piede libero di 15 di esse. In totale sono 800 i veicoli controllati, 22 dei quali sono stati sottoposti a sequestro; 45 le infrazioni al codice della strada rilevate.
L’attività espletata concorre con l’azione repressiva che ad oggi, nell’ambito del succitato progetto, ha portato all’arresto di 19 persone ed alla scoperta di oltre 60 casi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here