Coronavirus Carmagnola, riparte la Teksid

Teksid riapre i cancelli per una sessantina di dipendenti amministrativi e tecnici, che si occupano essenzialmente di ricerca e svikuppo

carmagnolaTeksid riapre i cancelli per una sessantina di dipendenti amministrativi e tecnici, che si occupano essenzialmente di ricerca e svikuppo. Da lunedì l’azienda ha voluto dare concreti segnali di ripresa, nell’attesa di capire come verrà gestita la parte grossa della produzione industriale, che per ora resta sospesa. Secondo quanto si apprende, Teksid sta facendo ruotare i dipendenti all’interno degli uffici su due turni, mantenendo tutte le misure di cautela legate all’emergenza sanitaria.  A fine mese se ne dovrebbe sapere di più, in merito alla ripartenza della linea di fabbrica. Per il momento sono ancora fermi anche alcuni servizi complementari alla vita aziendale, come la mensa.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here