Coronavirus, le situazioni a Orbassano e Carignano

Con le comunicazioni fatte ieri sera dai Sindaci dei comuni di Carignano e Orbassano, che hanno confermato come anche in quei territori siano stati confermati dei contagi da coronavirus, praticamente quasi tutta la cintura sud ormai è preda del contagio

Con le comunicazioni fatte ieri sera dai Sindaci dei comuni di Carignano e Orbassano, che hanno confermato come anche in quei territori siano stati confermati dei contagi da coronavirus, praticamente quasi tutta la cintura sud ormai è preda del contagio. E osservando l’avanzata del virus, è possibile che anche in quelle zone dove al momento non ci sono stati ancora dei casi accertati nel prossimi futuro vengano registrati degli infetti. Pertanto è sempre più necessario seguire le direttive del governo e RIMANERE IN CASA.
Il Sindaco di Orbassano, Cinzia Bosso, in un messaggio Facebook ai suoi cittadini ha anche precisato che sul territorio ci sono dieci persone in quarantena che al momento non risultano positivi, oltre al primo caso di virus accertato.
A Carignano invece, il Comune ha diffuso una nota in cui ha seguito l’esempio di Moncalieri e Nichelino, chiudendo l’entrata libera in municipio. I dipendenti garantiranno, chi può a distanza, la continuità della macchina comunale. Il palazzo comunale resterà aperto solo per i servizi essenziali, ma comunque dietro appuntamento. In più, il Sindaco Albertino ha anche predisposto la chiusura del cimitero e del centro comunale di raccolta rifiuti.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here