Fiori D’Azzurro, i Carabinieri dell’ANC di Carmagnola in piazza il 24 e il 25 aprile per sostenere il Telefono Azzurro

A sostenere la raccolta fondi a Carmagnola saranno i Carabinieri volontari dell’ANC, capitanati dal presidente Domenico Palmiero

“Coltiva il seme della speranza. Ripartiamo dall’infanzia #InsiemeControLaPaura” questo è lo slogan della campagna 2021 del Telefono Azzurro dal nome “Fiori d’Azzurro”.
A sostenere la raccolta fondi a Carmagnola saranno i Carabinieri volontari dell’ANC, capitanati dal presidente Domenico Palmiero.
Nei giorni di sabato 24 e domenica 25 aprile nella zona di piazza Antichi Bastioni, attualmente convertita in presidio per la vaccinazione anti Covid-19, i volontari dell’associazione Carabinieri saranno presenti per la vendita di piantine il cui ricavato andrà al Telefono Azzurro.
I promotori di Fiori d’Azzurro spiegano: “In Italia la pandemia COVID-19 ha portato a un incremento delle richieste di aiuto da parte di bambini e adolescenti. Le sofferenze e privazioni che hanno vissuto a causa della pandemia sono state spesso drammatiche. Telefono Azzurro è la loro voce e ogni giorno in prima linea rafforza la sua missione con il servizio di ascolto 1.96.96 chat, app e social network per offrire supporto immediato”.
L’ANC di Carmagnola ancora una volta si dimostra attenta alla realtà e attiva nel sostegno alle fasce più deboli e delicate.
I volontari dell’associazione Carabinieri di Carmagnola sono presenti anche presso il centro vaccinale di piazza Antichi Bastioni per dare supporto agli enti e agli utenti.

Ivan Quattrocchio
Ufficio stampa ANC CARMAGNOLA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here