Furti dentro cimitero Beinasco, continuano le segnalazioni

Purtroppo sono fatti che spesso non vengono nemmeno denunciati alle Forze dell'Ordine, visto che il valore del "bottino" è pressochè nullo, al contrario di quello affettivo

Non è la prima volta e forse, purtroppo, non sarà nemmeno l’ultima. Ancora segnalazioni da parte dei parenti dei defunti di furti al Cimitero. Ignoti che portano via dalle tombe, alcuni oggetti messi dai parenti vicino ai propri cari che non ci sono più.
Ci sono state diverse segnalazioni nel corso degli ultimi mesi, non solo a Beinasco, ma anche in altri cimiteri della zona: come a Piossasco. L’ultimo caso segnalato è di un rosario, sparito a distanza di pochi giorni dal precedente furto.
La cosa ha suscitato rabbia e condanna: purtroppo sono fatti che spesso non vengono nemmeno denunciati alle Forze dell’Ordine, visto che il valore del “bottino” è pressochè nullo, al contrario di quello affettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here