Incidente auto moto Nichelino, primo caso di applicazione sulle lesioni stradali

13077369_1056968501015472_2110367768_nNel pomeriggio di lunedì 18 aprile verso in Nichelino Via Trento angolo via Verdi si è verificato un grave incidente.
Secondo quanto spiegato, sarebbero rimasti coinvolti una Fiat Ulisse di colore azzurro condotta da un’impiegata di anni 38 residente a Moncalieri e una moto Kawasaki condotta ragazzo di 23 anni studente residente a Nichelino. Sul posto è intervenuta la Polizia Municipale di Nichelino per i rilievi del caso.
In base a quanto appurato, stando da una primissima ricostruzione della dinamica del sinistro, sembrerebbe che l’autovettura nel compiere manovra di svolta non abbia concesso la dovuta precedenza al motociclo.
Il motociclista è stato trasportato al CTO di Torino dove gli è stata diagnosticata con la frattura scomposta di una gamba.
Essendo stata emessa una prognosi superiore ai 40 giorni in ossequio alle norme che hanno introdotto i reati di omicidio e lesioni stradali recentemente entrate in vigore, la donna è stata denunciata alla Procura della Repubblica e dovrà rispondere del reato di lesioni stradali gravi. E’ il primo caso accertato dalla Polizia Municipale di Nichelino.