Incontro direttiva Bolkestein, Fassino chiede che siano tutelate le aree mercatali

Piero FassinoIl presidente dell’ANCI  Piero Fassino e l’assessore al Commercio della Città di Torino Domenico Mangone, insieme all’on. Paola Bragantini, hanno incontrato ieri a Roma il sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico Simona Vicari, per affrontare nuovamente la questione della direttiva Bolkestein.

 

Nel corso dell’incontro, che ha seguito quello del 17 febbraio scorso tra il sottosegretario e l’assessore Mangone, al Governo è stato posto il tema delle conseguenze che la stretta applicazione della direttiva avrebbe sulla gestione delle aree mercatali e sull’istruzione delle relative pratiche amministrative.

 

Inoltre è stato richiesto di verificare l’uniformità dell’applicazione della Bolkestein negli Stati Membri dell’UE, per  evitare disparità di trattamento fra operatori europei del medesimo  settore.

 

Fassino, da sempre attivo sulla tematica, si è impegnato concretamente proponendo un incontro con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega agli Affari Europei, Sandro Gozi, al fine di verificare tutte le strade possibili per giungere ad una soluzione condivisa della complessa questione.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci ainfo@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

 

Leggi anche:

Elezioni Presidente della Repubblica, favoriti, modalità di scrutinio e maggioranza

Regole ISEE gennaio 2015, novità e modalità di calcolo

Legge di Stabilità approvata al Senato, sintesi di tutte le novità normative

Tasse nascoste finanziaria Renzi, dall’aumento dell’Iva, ai rincari della benzina

 

 (M.ram.)