Lite tra prostitute Moncalieri, accoltellata per il posto sul marciapiede

L'aggredita è stata trasportata al Santa Croce e se l'è cavata con una prognosi di 20 giorni, mentre la responsabile ha fatto perdere le proprie tracce

moncalieriÈ ricercata dalla Polizia Locale la prostituta che nella giornata di venerdì ha colpito con un rasoio da barbiere un’altra lucciola, al culmine di una lite scoppiata per avere il posto su via Postiglione.
Secondo quanto spiegato, il tutto è successo intorno alle 14.30 all’angolo con via Enzo Ferrari: secondo le ricostruzioni entrambe le donne volevano posizionarsi in quel punto per attirare eventuali clienti e la discussione è degenerata.
In base a quanto appurato, una delle due, probabilmente di origine nigeriana, avrebbe tirato fuori il rasoio e avrebbe cominciato a sferrare fendenti alla ragazza di origine senegalese.
L’avrebbe colpita al collo, costato e braccio e la furia della donna non avrebbe risparmiato nemmeno un migrante eritreo, ospite nel vicino centro del Meditur, che aveva visto la scena ed era andato a dividerle. Ha riportato alcune ferite al braccio, non gravi.
L’aggredita è stata trasportata al Santa Croce e se l’è cavata con una prognosi di 20 giorni, mentre la responsabile ha fatto perdere le proprie tracce.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here