Progetto disabili “NormalMENTE” Carmagnola, il Comune dona 5mila euro

Nella Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità il Comune di Carmagnola annuncia di aver deliberato un sostegno economico di 5mila euro per NormalMENTE

Nella Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità il Comune di Carmagnola annuncia di aver deliberato un sostegno economico di 5mila euro per NormalMENTE, il progetto, sostenuto dalla Fondazione di Comunità di Carmagnola e patrocinato dal Comune, nato durante il lockdown con lo scopo di proporre attività ludico-ricreative e formative online alle persone con disabilità e alle loro famiglie.
La donazione del Comune va ad accrescere la cifra raccolta con il crowdfunding online lanciato a inizio novembre, con il quale sono stati raccolti circa 7.000 Euro da 69 donatori e grazie al quale si potranno ampliare e migliorare gli obiettivi del progetto. L’iniziativa viene promossa dalla Fondazione di Comunità di Carmagnola, con il patrocinio, la collaborazione e il contributo del Comune di Carmagnola, in collaborazione con i volontari della Consulta Giovanile che lo hanno ideato, con la Cooperativa Sociale Solidarietà Sei ONLUS e con la residenza assistenziale Casa Roberta.  Il progetto NormalMENTE è stato ideato dai giovani volontari della Consulta Giovanile Carmagnolese per supportare le persone con disabilità e le loro famiglie durante il lockdown, con l’obiettivo di organizzare attività ludico-ricreative e formative online e di minimizzare gli effetti dell’isolamento causato dall’emergenza sanitaria.
Le attività variano dal TG facile agli incontri di condivisione, dalle lezioni di cucina ai corsi di ginnastica, dalla scuola di musica ai massaggi fai da te e al giardinaggio; contenuti pensati con particolare attenzione alle persone diversamente abili e fruibili a tutti tramite piattaforme streaming.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here