Spaccio droga Asti, arrestato 45enne

L’arrestato, espletate le formalità di rito, come disposto dall’A.G. di Asti, veniva sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida

Ad Asti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Asti, coadiuvati da personale del Nucleo Informativo del Comando Provinciale nonché da unità cinofila della Polizia Penitenzia di Asti, hanno tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio un 45enne titolare di un bar nel capoluogo.
Secondo quanto spiegato, l’arresto è maturato grazie alla continua attività di controllo del territorio operata dai militari che, dopo aver effettuato alcuni servizi di osservazione nei pressi dell’esercizio pubblico ed aver notato alcuni noti assuntori di stupefacenti, hanno individuato nel titolare del bar il loro pusher.
In base a quanto appurato, i Carabinieri, unitamente all’unità cinofila della Polizia Penitenziaria intervenuta in ausilio con tre cani, due pastori belga malinois – VANDAL e HEXEN – ed un pitbull – CIUCCIO -, avrebbero rinvenuto occultata nel magazzino del predetto esercizio pubblico una friggitrice contenente non olio bensì una lattina modificata e trasformata in un contenitore con tappo a a vite con all’interno oltre 10 grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente ed un vasetto contenente grammi 3,5 di marijuana.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, come disposto dall’A.G. di Asti, veniva sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here