La statistica applicata alle regole dei giochi online, analisi e spiegazioni

Il termine statistica deriva dalla parola “status” e fu introdotto nel diciottesimo secolo; oggi è applicabili anche a fenomeni di tipo naturale e socio-economici

rouletteL’Osservatorio sul Gioco Online – promosso dalla School of Management, dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e da Sogei – studia approfonditamente e criticamente il mercato dei giochi online e rappresenta un punto di riferimento permanente per il settore. Ogni anno l’Osservatorio si pone l’obiettivo di quantificare, nel complesso e per tipologia di gioco, tutti i dati statistici che interessano questa attività negli ultimi 10 anni.
La statistica è l’analisi quantitativa delle osservazioni di un qualsiasi fenomeno soggetto a variazioni. I fenomeni naturali e sociali sono oggetto dell’analisi statistica in quanto variano. Uno dei compiti centrali della statistica è l’individuazione delle leggi e dei modelli che regolano e spiegano il manifestarsi di tali fenomeni.
Il termine statistica deriva dalla parola “status” e fu introdotto nel secolo diciottesimo per designare quella branca della scienza politica che si occupava della descrizione delle cose dello Stato, consistente nella costruzione dell’analisi delle tavole numeriche riguardanti originariamente i dati economici e demografici.
Oggi possiamo quindi dire che questa disciplina è facilmente applicabili anche a fenomeni di tipo naturale e socio-economici. Tra tutti il gioco rappresenta probabilmente il fenomeno variabile per eccellenza. Questo, in parte, potrebbe spiegare le ragione del suo successo. Attraverso uno studio di statistica possiamo quindi trovare un nesso tra una disciplina accademica e un tavolo da gioco, sia esso di roulette, blackjack, poker o quant’altro. Si tratta ovviamente di un tipo di analisi statistica molto rozza e intuitiva, come quella ad esempio delle scommesse sportive della corsa dei cavalli, oppure per quanto riguarda i rulli di una slot machine. Non è un caso se molti appassionati di matematica, specie tra gli studenti, hanno più volte tentato di stabilire un nesso tra la teoria e la pratica del gioco. Per i giochi di casinò online come http://www.vogliadivincere.it/ tutto questo discorso potrebbe risultare un fatto piuttosto scontato, è vero. Del resto però la statistica è uno strumento che si presta all’analisi dei giochi, sia live che online, e grazie a questo sistema pratico possiamo approfondirne la conoscenza delle caratteristica del gioco quanto per ottimizzare la scelta di un’azione da compiere sulla base di tale conoscenza.
Con il gioco online possiamo tentare sia con il blackjack, che con la roulette, o con le slot. Si tratta solo di sistemi di valutazione per mettere in relazione le giocate tecnicamente stocastiche, ovvero casuali, non determinate a priori. Quello che in sede accademica viene chiamata teoria delle decisioni, e che rappresenta una branca della statistica induttiva, per il casinò online è spesso una pratica molto diffusa, che viene effettuata, in maniera consapevole o no, più e più volte nel corso di una partita. Per chi fosse davvero interessato ad approfondire il discorso basta fare delle ricerche sui software che vengono sviluppati allo scopo di rendere le giocate sempre diverse e regolamentari. (Foto: Ralf Roletschek)