Salone dell’Auto 2016 Torino, gli scatti della giornata conclusiva

P6120095Si è concluso con una bellissima giornata di sole il Salone-Gran Premio dell’Auto al Parco del Valentino a Torino. Una seconda edizione che, sfidando la pioggia, ha conquistato sempre più visitatori e ha creato davvero un nuovo punto di riferimento per gli appassionati.
LE AUTO – La più contesa per una foto è stata l’ultima nata in casa Alfa Romeo: Giulia. L’auto del Biscione ha conquistato tutti a partire dai test drive, ma soprattutto ha segnato un riavvicinamento del pubblico italiano alle auto tricolori.
– Non solo Alfa però, bastava infatti spostarsi verso l’interno del Parco per scoprire auto come Levante della Maserati  o le nuove creazioni di casa Jaguar e la consueta e bellissima Aston Martin resa celebre da 007.
E I TORINESI? – Nonostante la pioggia i torinesi sono accorsi in massa per assistere a questa manifestazione che offriva il meglio dell’automobile, ma soprattutto che richiamava a quando la città era la Capitale dell’Auto italiana.
– Tanti anche gli stranieri, ma soprattutto tanta la passione dei più piccoli che hanno potuto ammirare le bellissime auto.
APPUNTAMENTO AL PROSSIMO ANNO – Il Salone saluta festeggiando i 100 anni di BMW e attende tutti l’anno prossimo, ma certo è che gli organizzatori avranno un bel da fare per conservare quello che si è riguadagnato il titolo di Salone Italiano dell’Automobile. (Alessandro Gazzera Foto: Antonella Mastria)