Abet Basket Bra, arriva Magui Drame

La società aggiunge un pilastro nel pitturato riuscendo ad accordarsi con il fisico Magui Drame per la stagione 2020/2021

Altro acquisto in casa bianco blu per la squadra di coach Andrea Lazzari.
La società aggiunge un pilastro nel pitturato riuscendo ad accordarsi con il fisico Magui Drame per la stagione 2020/2021.
Il centro classe 1993 è originario del Mali, paese da cui è partito per cercare un futuro migliore visto le condizioni della guerra civile in atto nel suo Paese dal 2012.
Un viaggio lungo e pericoloso che prima lo ha portato in Sicilia e poi in Piemonte grazie alla associazione Trame (Associazione no profit di promozione sociale). Qui la sua passione per la pallacanestro cresce a dismisura grazie alla squadra del Basket Chieri che, senza non poche difficoltà, riesce a tesserarlo e farlo esordire nel campionato di Promozione nella stagione 2017/2018.
Nelle 16 partite disputate registra la bellezza di 27 punti di media, andando 9 volte oltre i 30 punti e 2 volte chiudendo con 29.
La tanta fisicità e il tanto atletismo va stretto nel campionato di promozione ad un personaggio come Magui così, arriva la chiamata da parte della 5 Pari Torino in C Gold.
Un bel salto di categoria per il giovane maliano che fin da subito ha saputo mettersi in gioco, lavorando duramente a livello tecnico e tattico grazie agli insegnamenti di coach Sacco, che ha saputo trasformarlo in un giocatore importante per la sua compagine sia sotto le plance che in copertura del proprio ferro.
Nelle ultime due stagioni in C Gold con la compagine del 5 Pari Torino, ha chiuso nel 2018/2019 con quasi una doppia doppia di media (oltre 8 punti e 8 rimbalzi ad allacciata di scarpe).
Numeri cresciuti nettamente nella parte di stagione passata con la quale ha chiuso in 18 gare disputate con oltre 13 punti e 9 rimbalzi per partita, con una ottima percentuale del 61% al tiro da due punti.
Ancora tanto potenziale da esprimere e tanta crescita da fare ma siamo sicuri che saprà portare un enorme contributo alla causa bianco blu.

Ufficio Stampa
ABET BRA BASKETBALL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here